Impianto rilevazione fughe gas metano

Qui si discute del rischio di esplosione e dei prodotti in costruzione "antideflagrante"

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
weareblind
Messaggi: 1538
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da weareblind » sab giu 18, 2016 8:49 am

Ciao a tutti, non riesco a reperire quale norma tecnica possa esistere per progettare impianti industriali di rilevazione fughe gas metano. Non è la UNI 9795, riguarda rilevazione incendio.
Ho trovato per uso civile, industriale no. Avete migliori informazioni? Grazie.
We are blind to the world within us

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8100
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da Ugo Fonzar » dom giu 19, 2016 11:50 am

pensavo di trovare qualcosa sul DM impianti del 20.12.2012, ma non ho trovato - immagino che anche tu abbia cercato a partire da lì

direi quindi guida CEI 31-35 IV ed. punto 7 Luoghi con controllo di esplodibilità dell'atmosfera

PS: ho cercato anche in un recente progetto di un tipo abbastanza competente, e fa riferimento alla UNI 9795, un po' di caratteristiche tratte dalla guida che ti ho citato e poi si fa approvare il tutto dei VVF e vive felice (un po' meno il cliente)
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

weareblind
Messaggi: 1538
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da weareblind » dom giu 19, 2016 1:28 pm

E bravo Ugo, ho fatto lo stesso... ma il D.M. impianti dicembre 2012 non ne parla (giustamente direi), la CEI 31-35 è un riferimento molto lato ma anche i pensavo di metterlo, la UNI 9795 tratta di rilevazione incendio e francamente non c'entra. Insomma purtroppo hai le mie stesse idee... un figlio di... non posso, mi banni... VVF mi ha bocciato un progetto perché non ho citato le norme.
We are blind to the world within us

marzio
Messaggi: 755
Iscritto il: gio ago 24, 2006 8:49 am
Contatta:

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da marzio » dom giu 19, 2016 1:46 pm

Ing. Marzio Marigo

weareblind
Messaggi: 1538
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da weareblind » dom giu 19, 2016 2:06 pm

Immagine
We are blind to the world within us

weareblind
Messaggi: 1538
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da weareblind » dom giu 19, 2016 2:12 pm

Trovato anche in CEIWEB riguarda la scelta dei rilevatori, quindi assente la norma di sistema.
We are blind to the world within us

maremotus
Messaggi: 166
Iscritto il: dom lug 26, 2009 10:58 pm

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da maremotus » gio nov 15, 2018 10:31 am

Buongiorno a tutti
mi appoggio a questa vecchia discussione per porre una questione

in un'azienda che seguo c'è un impianto di taglio al laser vecchio
non certificato ATEX
all'interno del reparto l'idrogeno è ad una pressione di 15 bar

ho classificato l'ambiente e, in caso di foro di guasto di 0,1 mmq, la zona pericolosa si estende a tutto l'ambiente....

di cambiare macchina, ovviamente, non ne vogliono sentir parlare
ho proposto di installare almeno un sistema di rilevamento anche se mi sembra molto difficile da progettare un sistema efficace viste le dimensioni della macchina e dell'ambiente

fatto sta che mi fanno parlare con un tecnico, che palesemente non ne capiva nulla di ATEX, il quale propone di piazzare due sensori (dico ben due) una valvola di intercettazione ed una centralina con allarmi ottici e sonori
secondo me il sistema così ideato rischia seriamente di rilevare le emissioni quando ho già una zona pericolosa molto estesa

cosa devo chiedere che sia fornito alla ditta oltre al preventivo?
progetto firmato da un tecnico abilitato e corretta installazione sicuramente
altro?

grazie

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8100
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da Ugo Fonzar » gio nov 15, 2018 10:29 pm

idrogeno in bombole?
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

marzio
Messaggi: 755
Iscritto il: gio ago 24, 2006 8:49 am
Contatta:

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da marzio » dom nov 18, 2018 8:51 am

L'unico riferimento internazionale che consentiva di eliminare il campo lontano di classificazione era presente in CEI 31-35, ora abrogata.
In molti altri standard di classificazione il controllo di esplodibilità viene considerato come un sistema di riduzione del rischio di esplosione, non di declassificazione.
La EN 79-10-1:2016, non a caso, non cita tale sistema.
Peraltro le evidenze indicano che nelle piattaforme offshore, tale sistema intercetta circa il 50% dei rilasci.
Insomma, non è affidabile da un punto di vista chimico-fisico.
Ora sta a te.
Ciao
Marzio
Ing. Marzio Marigo

maremotus
Messaggi: 166
Iscritto il: dom lug 26, 2009 10:58 pm

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da maremotus » dom nov 18, 2018 10:00 pm

Grazie per le risposte
Ugo Fonzar ha scritto:idrogeno in bombole?
le bombole sono all'esterno, ameno quello, mentre la linea gas ed alcune valvole sono interne
marzio ha scritto:Ora sta a te
......

Francio79
Messaggi: 3
Iscritto il: ven nov 02, 2018 9:52 am

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da Francio79 » lun dic 03, 2018 9:53 am

Buongiorno a tutti, questo è il mio primo intervento nel forum e ne approfitto per salutarvi e ringraziarvi di avermi aggiunto.

Vorrei parlarvi di un caso di cui mi sto occupando ora.

Anche nel mio caso ho una macchina termica in ambiente chiuso industriale che è alimentata da una linea gas naturale da 25 Bar e una linea di Ossigeno.
La classificazione mi ha portato ad avere una zona 2 non estesa a tutto l'ambiente. La macchina non è certificata secondo direttiva.

Alla fine abbiamo deciso di realizzare una tubazione saldata fino all'ingresso macchina, doppia rivelazione gas naturale e 1 rivelazione ossigeno . L'intervento di un rivelatore gas va ad agire su una valvola di intercettazione che chiude impianto e allo stesso tempo una seconda valvola svuota la linea scaricando il gas rimasto.

Il gas naturale è alimentato da pacco bombola esterno.

Alex

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8100
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da Ugo Fonzar » lun dic 03, 2018 4:10 pm

egregio benvenuto ;)

1
25 bar --> mica male, si possono abbassare?

2
hai una presa di aria esterna permanente per il ricambio del locale?

3
hai dei sistemi di estrazione dell'aria forzata nel resto del locale occupato (ad es. impianti con camini, ecc.)?

un saluto
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Francio79
Messaggi: 3
Iscritto il: ven nov 02, 2018 9:52 am

Re: Impianto rilevazione fughe gas metano

Messaggio da Francio79 » dom dic 16, 2018 6:32 pm

scusate il ritardo,

La pressione di 25 bar è la massima di esercizio che può scendere a 18
Prevista una apertura permanente di 1 mq
Nessun sistema di estrazione forzata dell'aria.

Alex

Rispondi