Classificazione depositi di proiettili lacrimogeni

Qui si discute del rischio di esplosione e dei prodotti in costruzione "antideflagrante"

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
Deimos
Messaggi: 34
Iscritto il: gio feb 11, 2010 4:28 pm

Classificazione depositi di proiettili lacrimogeni

Messaggio da Deimos » mar nov 27, 2018 9:14 am

Buongiorno a Tutti,
avrei bisogno di una pacca sulla spalla... come al solito...
Parlando di polvere da sparo, in un deposito dove si effettua solo lo stoccaggio dei proiettili chiusi all'interno delle loro confezioni ed al massimo si caricano i caricatori delle armi io escluderei la presenza dell'atmosfera potenzialmente esplosiva... la domanda nasce dal fatto che quando sono andato a vedere il locale l'impianto di illuminazione era in esecuzione Ex. d.
Grazie sin d'ora dell'attenzione.

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8100
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Classificazione depositi di proiettili lacrimogeni

Messaggio da Ugo Fonzar » mer nov 28, 2018 9:53 am

si applica il residuo della CEI 64-2 per tali locali
deriva dalle disposizioni ivi contenute secondo me
un saluto

PS: poi magari c'è anche il testo unico sulla pubblica sicurezza che dirà qualcosa
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Rispondi