come si muove il lavoro dalle vostre parti

Regole da rispettare all'interno del Forum di studioFonzar - vieni poi a consolarti e a farti dare una pacca sulla spalla dai tuoi colleghi...

Moderatore: Ugo Fonzar

calmo
Messaggi: 237
Iscritto il: lun nov 16, 2009 6:43 pm

come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da calmo » mar set 11, 2012 12:31 pm

mi piacerebbe capire come si stà muovendo il lavoro sul nostro territorio, per quanto mi riguarda in zona di rimini la calma è piatta e non solo quella del mare............

dalle vostre parti invece ?

Mike
Messaggi: 958
Iscritto il: ven gen 26, 2007 12:37 am
Località: Conegliano (TV)
Contatta:

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da Mike » mar set 11, 2012 1:36 pm

Per quanto riguarda la Marca Trevigiana c'è calma piatta... Non mancano i soldi, manca lo stimolo per rischiare, a forza di parlare di crisi è arrivata... Chi ha voglia di sbattersi per creare qualcosa se poi evapora tutto in tasse e sei soffocato dalla burocrazia??? Meglio molto meglio lasciare i soldi a marcire in qualche fondo... fossi un investitore farei la stessa cosa e mi guarderei attorno, ai paesi limitrofi in via di sviluppo (est e Africa del nord), chi investe da noi in Italia è un pazzo!
Il settore edilizio è fermo e secondo me non si riprende prima di un lustro, il settore impiantistico bene o male se la cava con le riqualificazioni, ristrutturazioni, building automation e energie alternative...
L'ho già detto, ma se continua così in Italia rimarranno solamente i lavoratori pubblici, chi fa impresa o libera professione cambia mestiere o paese...

Ah! Vogliamo parlare dello "stimolo" (leggi: mazzata finale) dato all'edilizia con il D.Lgs. 28/11? Anche quei pochi che volevano investire in appartamenti di villeggiatura si trovano a supportare costi assurdi per impianti a energia rinnovabile che non ammortizzeranno mai...
Mike
--
Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre. (M.K. Ghandi)

calmo
Messaggi: 237
Iscritto il: lun nov 16, 2009 6:43 pm

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da calmo » mar set 11, 2012 4:21 pm

in poche parole hai fatto un sunto di tutto ciò che penso anch'io, ecco perchè mi arrabbio tantissimo quando non fanno altro che cambiare normative e prescrivere altri obblighi impiantistici, obblighi per i quali purtroppo non ci sono soldi da spendere.
Non parliamo poi del fatto che se compri una casa ti arriva pure la lettera dell'agenzia delle entrate.
E sarebbero questi i metodi per la ripresa dell'economia ?? io forse mi preoccupo un po' troppo del mio futuro e quello della mia famiglia, ma all'orizzonte non vedo rose e fiori.

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8148
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da Ugo Fonzar » mer set 12, 2012 8:31 pm

raga
qui le cose sono serie
dobbiamo organizzarci in qualche maniera
non pensate che io non ci pensi... anzi
con 7 dipendenti (per ora) a tempo indeterminato le cose devon filare lisce come un fusetto...

ah, sposto la discussione da un'altra parte più consona

grazie mike e calmo :)
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

weareblind
Messaggi: 1554
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da weareblind » gio set 13, 2012 9:13 pm

Io per ora non so, la mia visuale è distorta da un salto triplo carpiato; da 7 dipendenti a nessuno.
We are blind to the world within us

calmo
Messaggi: 237
Iscritto il: lun nov 16, 2009 6:43 pm

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da calmo » gio set 13, 2012 10:00 pm

speriamo che ne rimanga almeno per uno ? ma gli altri sette poveracci che fine fanno ? non oso pensarci.........ah questa italia

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8148
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da Ugo Fonzar » ven set 14, 2012 5:12 am

io penso che oggi esser dipendente o datore di lavoro
non cambia
ognuno deve far il suo
in quanto arrivano già abbastanza problemi dall'esterno
che internamente le cose devon filare via bene...
altrimenti non c'è alternativa
si chiude
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Gigio
Messaggi: 737
Iscritto il: lun gen 18, 2010 10:35 am

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da Gigio » ven set 14, 2012 9:15 am

pensate noi che siamo 25 dip e 5/6 collaboratori esterni

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8148
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da Ugo Fonzar » ven set 14, 2012 9:22 am

ingredienti "moderni":
dialogo fiducia correttezza pattichiariamicizialunga
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

calmo
Messaggi: 237
Iscritto il: lun nov 16, 2009 6:43 pm

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da calmo » ven set 14, 2012 9:29 am

patti chiari e fiducia bene, ma senza soldi......... oggi se non cambia la politica, si abbassano le tasse e iniziano veramete a tagliare la spesa pubblica, : patti chiari e fiducia servono a poco................ :lol:

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8148
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da Ugo Fonzar » ven set 14, 2012 9:37 am

intendo dire nelle aziende
mica coi politici

capisco poi che servono poco
ma costano niente
e se non ci diamo una "dimensione umana" prima di tutto
siamo fritti
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

calmo
Messaggi: 237
Iscritto il: lun nov 16, 2009 6:43 pm

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da calmo » ven set 14, 2012 10:08 am

non intendevo dire verso la politica, intendevo dire che se la politica non inizia cambiare e a funzionare veramente facendo calare le tasse tagliando sulla spesa pubblica, a voglia patti chiari e fiducia con le aziende, come dice mike gli imprenditori andranno via dall'italia e non si può certo biasimarli e noi i patti chiari e la fiducia lo sai dove c'è li mettiamo ??????.

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8148
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da Ugo Fonzar » ven set 14, 2012 5:26 pm

non contare sui politici
conta sulle tue forze e basta
conta sui colleghi di lavoro che se sono leali e si danno da fare
fanno del bene a loro e a te e all'azienda

poi iniziamo a farci un orto per almeno mangiare la verdura

e poi vediamo...
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

calmo
Messaggi: 237
Iscritto il: lun nov 16, 2009 6:43 pm

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da calmo » ven set 14, 2012 6:15 pm

non sono più i tempi degli orti..... ad ogni modo vediamo e aspettiamo di vedere il nostro nemico morto passare dal fiume

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8148
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: come si muove il lavoro dalle vostre parti

Messaggio da Ugo Fonzar » ven set 14, 2012 9:04 pm

io dico che è meglio darsi da fare
che stare aspettare sulla riva del fiume
che sennò c'è il rischio solo di specchiarViSi ... ;)
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Rispondi