Attività 74.3.C

Riguarda gli aspetti tecnici (impianti, resistenza al fuoco, reazione al fuoco, ecc.) della prevenzione incendi, compreso gli iter documentali

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
michele.borsaro
Messaggi: 20
Iscritto il: ven gen 11, 2019 11:23 am

Attività 74.3.C

Messaggio da michele.borsaro » ven mar 01, 2019 9:42 am

Buon giorno a tutti,

in merito all'attività in oggetto, vi chiedo per quale motivo, una volta che l'attività sia autorizzata, debba informare i VVF per ogni bruciatore (esterno al fabbricato) con potenzialità > di 116 kW che decida di istallare! se mi hanno autorizzato una potenzialità maggiore di 700 kW io credo sia sufficiente la buona tecnica nella realizzatione (con documenti, marcatura CE, ecc..) ma non ha senso fare una scia per ogni bruciatore maggiore di 116 kW istallato all'esterno se ho già l'attività 74.3.C autorizzata.

Al limite, se nel CPI, vi è l'elenco dei bruciatori, è giusto aggiornare l'elenco ma mi pare assurdo fare un progetto con SCIA.

cosa ne dite?

weareblind
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: Attività 74.3.C

Messaggio da weareblind » ven mar 01, 2019 5:59 pm

Che sbagli su tutta la linea.
1) La 74.3.C è da rilascio di CPI. Ergo il tuo permesso non è un permesso in bianco, da aggiungere quel che vuoi. E' un permesso con un chiaro limite di batteria.
2) Limite facilmente aumentabile, con una SCIA per modifica senza aggravio di rischio incendio, se i bruciatori sono esterni. Progetto di prevenzione incendi, riverifica del rispetto del D.M. 12 aprile 1996, fornitura di nuovo progetto metano per ampliamento + DiCo, lo stesso per l'elettrico, e CERT REI se il bruciatore è in appoggio. Non passi dal parere di conformità, ma mica puoi farlo in sordina. Se no, lo scopo delle autorizzazioni decade. Io sarei d'accordo, lo Statoi per ora no.
3) E sbagli anche sulla potenza. La SCIA serve se superi il 20% della potenza installata, non solo se aggiungi un bruciatore > 116 kW. Vedi D.M. 12 aprile 1996 art.6 c.1 e D.M. 7 agosto 2012 art.4 c.8 primo capoverso.
We are blind to the world within us

michele.borsaro
Messaggi: 20
Iscritto il: ven gen 11, 2019 11:23 am

Re: Attività 74.3.C

Messaggio da michele.borsaro » lun mar 04, 2019 12:07 pm

Grazie delle precisazioni :D ma ho alcuni dubbi,

L'attività 74.3.C recita:

"Impianti per la produzione di calore alimentati a combustibile solido, liquido o gassoso con potenzialità superiore a 700 kW"

dove sta scritto il "Limite di batteria"? io leggo "con potenzialità superiore a 700 kW" non c'è scritto ""fino a ..". Quindi perché dovrei chiedere una valutazione progetto se il bruciatore aggiunto è esterno (quindi non aumenta la potenzialità termica istallata nel compartimento) avendo per di più l'attività già autorizzata? Non dovrei andare in SCIA diretta (come mi pare tu suggerisca)?

Forse mi sono spiegato male :roll:

weareblind
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: Attività 74.3.C

Messaggio da weareblind » lun mar 04, 2019 9:25 pm

Ti sei spiegato bene, ed Infatti te l'ho inserito semplicemente come proposta perché comunque fattibile. Io non lo farei. Io farei una scia per modifica senza aggravio di rischio.
We are blind to the world within us

Rispondi