attività 77 - accostamento autoscala VVF

Riguarda gli aspetti tecnici (impianti, resistenza al fuoco, reazione al fuoco, ecc.) della prevenzione incendi, compreso gli iter documentali

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
Jacoante
Messaggi: 22
Iscritto il: lun giu 17, 2013 4:24 pm

attività 77 - accostamento autoscala VVF

Messaggio da Jacoante » ven ott 30, 2015 5:09 pm

Buona sera avrei un quesito in merito a quanto in oggetto.

Un condominio (altezza antincendio maggiore di 24 m) è arretrato di circa una decina di metri rispetto al ciglio della strada e sotto tutto il cortile, compresi i circa 10 m sul lato della strada, è presente l'autorimessa interrata. Tutti gli altri lati non sono accessibili (altre proprietà).

Due dubbi/quesiti:

1) Per poter garantire l'accostamento dell'autoscala, come richiesto dal DM 246 del 16/05/1987, esiste una distanza massima da tenere in considerazione a cui può stazionare il mezzo? O deve assolutamente poter arrivare praticamente sotto le finestre? Perchè nel caso specifico la strada sarebbe a circa una decina di m dall'edificio?

2) Qualora dalla strada (circa 10 m) non si possa considerare garantita la possibilità di accostamento, per poter accedere all'area interna al condominio (al cortile) l'autoscala dovrebbe passare (unico accesso carraio esistente utilizzato anche dai condomini) sulla soletta di copertura dell'autorimessa interrata; ma la norma richiede per l'accesso all'area una resistenza al carico di 20 t (8 asse ant e 12 asse post)...quindi la soletta che resistenza a mq dovrebbe avere per poter rispettare la norma VVF?

Perdonate l'ignoranza ma la resistenza ai carichi non è materia di mia competenza.

Grazie per l'aiuto.

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8426
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: attività 77 - accostamento autoscala VVF

Messaggio da Ugo Fonzar » ven ott 30, 2015 9:57 pm

provo io in attesa di superesperti tipo weareblind

l'autoscala a 10 m "alza" poco o nulla
la prescrizione alternativa è
"Qualora tale requisito non sia soddisfatto gli edifici del tipo «a» devono essere dotati almeno di scale protette e gli edifici di tipo «b» almeno di scale a prova di fumo interna (Vedi tabella A)"

per i kg/mq devi distribuire le t su una superfice ipotetica larga 3,4
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

weareblind
Messaggi: 1672
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: attività 77 - accostamento autoscala VVF

Messaggio da weareblind » gio nov 05, 2015 2:49 pm

Quoto completamente Ugo.
We are blind to the world within us

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8426
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: attività 77 - accostamento autoscala VVF

Messaggio da Ugo Fonzar » gio nov 05, 2015 6:39 pm

weareblind ha scritto:Quoto completamente Ugo.
quindi siamo su un doppio canale con aumento dell'affidabilità delle affermazioni dovute al fatto che se un canale si guasta, c'è l'altro (= categoria 3 o 4 secondo la EN ISO 13849-1) :)
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Jacoante
Messaggi: 22
Iscritto il: lun giu 17, 2013 4:24 pm

Re: attività 77 - accostamento autoscala VVF

Messaggio da Jacoante » ven nov 06, 2015 9:29 am

Grazie per le dritte. :D

weareblind
Messaggi: 1672
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: attività 77 - accostamento autoscala VVF

Messaggio da weareblind » ven nov 06, 2015 2:28 pm

Grande Ugo. Io non mi fiderei però di quello che scrivo.
We are blind to the world within us

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8426
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: attività 77 - accostamento autoscala VVF

Messaggio da Ugo Fonzar » ven nov 06, 2015 10:49 pm

weareblind ha scritto:Grande Ugo. Io non mi fiderei però di quello che scrivo.
ok
allora tengo botta io ;)
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

weareblind
Messaggi: 1672
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: attività 77 - accostamento autoscala VVF

Messaggio da weareblind » sab nov 07, 2015 9:51 am

:lol: :lol: :lol: :lol:
We are blind to the world within us

Rispondi