Nuovo Codice -Scuole

Riguarda gli aspetti tecnici (impianti, resistenza al fuoco, reazione al fuoco, ecc.) della prevenzione incendi, compreso gli iter documentali

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
ingiuly
Messaggi: 1
Iscritto il: ven mar 20, 2020 10:38 am

Nuovo Codice -Scuole

Messaggio da ingiuly » mar mar 24, 2020 11:40 am

Regola Tecnica V.7 Scuole
Caso: Università con laboratori di chimica,reagenti, solventi, bunsen.
Per locali TK si intende :
TK: locali ove si detengano o trattino sostanze o miscele pericolose o si effettuino lavorazioni pericolose ai fini dell’incendio o dell’esplosione; locali con carico di incendio specifico qf > 1200 MJ/m2;
Nota: Ad esempio: laboratori chimici, officine, sale prova motori, laboratori di saldatura, locali per lo stoccaggio di liquidi infiammabili,

3. Sono considerate aree a rischio specifico (Capitolo V.1) almeno le seguenti aree dell’attività: aree TK.

V.1.2 Strategia antincendio
In relazione alle risultanze della valutazione del rischio di incendio ed alle caratteristiche delle aree a rischio specifico, il progettista valuta, almeno, l’applicazione delle seguenti misure:
a. inserimento delle aree a rischio specifico in compartimenti distinti per ambiti aventi caratteristiche di rischio omogenee, interposizione di distanze di separazione, riduzione delle superfici lorde di compartimento, ubicazione fuori terra o su piani poco interrati;
f. effettuazione della valutazione del rischio per atmosfere esplosive (capitolo V.2);
tutti i punti del capitolo V.1.2


Quesiti:
1)Posso quindi considerare come un unico compartimento una area laboratori che include anche i rispettivi studi dei ricercatori inserendoli nel medesimo valore di rischio ( valore del laboratorio) o devo compartimentare singolarmente o i laboratori dagli studi?
2) Per la resistenza al fuoco delle strutture alla tabella V.7-1 si definiscono valori minimi . Le nuove norme sulle strutture NTC danno dei valori precisi?
3) DEvo fare Atex ? E cosi considerare tutti i punti dalla a alla K del capitolo V.1.2?

weareblind
Messaggi: 1668
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: Nuovo Codice -Scuole

Messaggio da weareblind » mar mar 24, 2020 3:05 pm

ingiuly ha scritto:
mar mar 24, 2020 11:40 am
Quesiti:
1)Posso quindi considerare come un unico compartimento una area laboratori che include anche i rispettivi studi dei ricercatori inserendoli nel medesimo valore di rischio ( valore del laboratorio) o devo compartimentare singolarmente o i laboratori dagli studi?
2) Per la resistenza al fuoco delle strutture alla tabella V.7-1 si definiscono valori minimi . Le nuove norme sulle strutture NTC danno dei valori precisi?
3) DEvo fare Atex ? E cosi considerare tutti i punti dalla a alla K del capitolo V.1.2?
1) Tutti insieme, non per forza compartimentati. L'area ha lo stesso profilo di rischio.
2) Non ho capito. La tabella V.7-1 è precisa. 30-60-90. Le NTC in questo caso non c'entrano, la classe del compartimento e/o dell'edificio è quella della tabella che hai giustamente citato.
3) Se hai laboratori fisici o biologici senza infiammabili, no. Se hai laboratori chimici o con infiammabili, sì.
We are blind to the world within us

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8419
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Nuovo Codice -Scuole

Messaggio da Ugo Fonzar » mar mar 24, 2020 5:36 pm

benvenuta ingiuly
ho spostato l'argomento nella sezione di prevenzione incendi

grazie weare ;)
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Rispondi