Problema tubo gas Sostituzione vecchia caldaia

Riguarda gli impianti meccanici (aeraulici, termici, antincendio, ...)

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
venezia74
Messaggi: 3
Iscritto il: gio nov 07, 2019 11:16 am
Località: Mestre

Problema tubo gas Sostituzione vecchia caldaia

Messaggio da venezia74 » mar nov 12, 2019 4:41 pm

Devo procedere alla sostituzione di una vetusta caldaia a camera aperta a metano installata nel 1991 con una nuova a Condensazione e a tale fine ho interpellato due impiantisti per avere un preventivo.
I preventivi hanno una forbice molto ampia perchè uno di loro sostiene che ai sensi norma Uni 7129:2015 deve essere rifatta l'intera linea di adduzione gas sottotraccia perchè formata da due tubi diversi (c'è un giunto murato acciaio-rame) mentre l'altro sostiene che basta la prova di tenuta secondo norma Uni 10738 e solo in caso di perdite la linea va rifatta.
Il rifacimento della linea gas sarebbe molto costoso.
Chiedo quindi agli altri utenti l'indicazione con cognizione (norme e articoli alla mano) sul chi dei 2 ha ragione o se uno vuole costringermi a pagare un sovraprezzo inutile perchè ignorante.
grazie

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8273
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Problema tubo gas Sostituzione vecchia caldaia

Messaggio da Ugo Fonzar » mar nov 12, 2019 8:40 pm

non giudichiamo chi magari cerca di dare consigli di sicurezza (e vuole evitare boom in casa altrui)

faccio io due considerazioni (con qualche numero e considerazione "fisica" più che giuridica)
1- tubi di diverso materiale sotto traccia = corrosione nel punto di giunzione? oppure punto di giunzione "debole"?
2- tubi sotto traccia di 28 anni fa (o più?)

ora le norme (alcune, giusto per assaggio)
prenderei la UNI 7129 del 1972 e vedrei le norme dell'epoca che indicavano i tubi (o in rame o in acciaio) - punto 2.2.1 e relative giunzioni 2.2.2
il 2.3.1 ammetteva il sottotraccia (ma era preferito a vista) con divieto di giunzioni sotto traccia se non in cassetta ispezionabile

se già qui iniziano i problemi direi che forse la domanda "erano a norma con le norme dell'epoca?"
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

venezia74
Messaggi: 3
Iscritto il: gio nov 07, 2019 11:16 am
Località: Mestre

Re: Problema tubo gas Sostituzione vecchia caldaia

Messaggio da venezia74 » mer nov 13, 2019 10:07 am

Molto chiaro ma dal punto di vista normativo esiste oggi una norma specifica che mi impone di realizzare una nuova linea metano per sostituire la caldaia installata nel 1991 ?

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8273
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Problema tubo gas Sostituzione vecchia caldaia

Messaggio da Ugo Fonzar » mer nov 13, 2019 10:20 am

la questione è
se sono un professionista (idraulico)
posso fare i lavori solo se ci sono le condizioni
se a monte ho un impianto "non a norma" mi devo rifiutare di farlo

ad es. se in un impianto elettrico non c'è la messa a terra
potrò installare un interruttore differenziale nel quadro elettrico e avvertire per iscritto il mio committente che manca dell'impianto di terra che è da fare (ma non è nell'incarico dato)
diverso è l'elettricista che deve ampliare un impianto elettrico senza messa a terra: o si rifiuta di farlo o fa metter la messa a terra al cliente e poi amplia l'impianto elettrico

spero di essermi spiegato
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Rispondi