Interruttori e interruttori di sicurezza

Riguarda le macchine immesse sul mercato o messe in servizio pre-direttiva macchine (in Italia 21 settembre 1996) senza che abbiano subito modifiche extra straordinaria manutenzione o di tipo sostanziale

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
weareblind
Messaggi: 1549
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Interruttori e interruttori di sicurezza

Messaggio da weareblind » dom gen 26, 2014 7:26 pm

L'elettricista di un'azienda su cui stiamo facendo partire una campagna di risanamento macchine ci domanda se deve installare "microinterruttori" o "microinterruttori di sicurezza". Posto che lo scopo è sempre quello di fermare in automatico le macchine se si apre una protezione, che differenza ci passa?
We are blind to the world within us

studio96
Messaggi: 258
Iscritto il: dom ott 08, 2006 6:26 pm

Re: Interruttori e interruttori di sicurezza

Messaggio da studio96 » dom gen 26, 2014 11:20 pm

I microinterruttori possono essere utilizzati per le funzioni normali, tipo attivazioni o controlli del processo, mentre i microinterruttori di sicurezza devono essere utilizzati per funzioni in cui sono coinvolte le sicurezze della macchina, come ad esempio la posizione di una protezione mobile, o la posizione di un finecorsa, o la sovrapressione di un contenitore.

I microinterruttori di sicurezza devono essere installati secondo la modalità di funzionamento positiva ( non deve essere solo il microinterruttore di sicurezza ! ); in particolare il microinterruttore per essere di sicurezza è anche identificato ( sul corpo ) da un cerchio con all'interno una freccia orizzontale verso destra.

Per le info dettagliate vedere il mitico Grassani.

Mandi

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8127
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Interruttori e interruttori di sicurezza

Messaggio da Ugo Fonzar » lun gen 27, 2014 7:22 am

perfetto studio96
c'è anche da aggiungere che è necessario calcolare l'affidabilità dei circuiti
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

SerafinoF
Messaggi: 1084
Iscritto il: ven giu 10, 2011 11:16 am

Re: Interruttori e interruttori di sicurezza

Messaggio da SerafinoF » lun gen 27, 2014 9:00 am

..... e
a) l'idonenità meccanica di certi tipi di microinterruttori in certune applicazioni: ogni dato è contenuto nei datasheet dei componenti.
Se devi controllare un riparo con chiusura manuale, verosimilmente non ti serve ma se ad esempio dovessi monitorare una chiusura automatica "pesante" dovresti trovare il dato sul carico massimo sopportato direttamente dal dispositivo.
b) l'idoneità ambientale del dispositivo che si traduce, in elettricese, in grado IP, grado di lordura (inquinamento) e presenza/assenza di olii ed altre sostanze che possono rompere le scatole al circuito elettrico (intesi anche i cavi di connessione)

weareblind
Messaggi: 1549
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: Interruttori e interruttori di sicurezza

Messaggio da weareblind » lun gen 27, 2014 2:33 pm

Molto chiaro, grazie.
We are blind to the world within us

Rispondi