Verifica dei contatti diretti/indiretti macchina non ce

Riguarda le macchine immesse sul mercato o messe in servizio pre-direttiva macchine (in Italia 21 settembre 1996) senza che abbiano subito modifiche extra straordinaria manutenzione o di tipo sostanziale

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
alexg1976
Messaggi: 19
Iscritto il: gio apr 13, 2017 7:00 pm

Verifica dei contatti diretti/indiretti macchina non ce

Messaggio da alexg1976 » mar set 24, 2019 2:30 pm

Salve a tutti,
devo verificare una macchina pre-ce in base all'all.V.
In tale allegato non si fa nessun riferimento a possibili contatti diretti o indiretti a cui possono essere esposti i lavoratori che entrano in contatto con parti della macchina, ma questa disposizione si trova solamente nell'all.VI al punto 6.1, quindi dovrebbero essere di competenza del DdL.
Quindi non devo effettuare nessuna verifica interna al quadro, per esempio vedere se ci sono contatti scoperti? Non devo fare le verifiche previste dal 60204? Non è necessario cambiare la cassa del quadro e mettere un sezionatore sullo sportello?
Grazie.

SerafinoF
Messaggi: 1099
Iscritto il: ven giu 10, 2011 11:16 am

Re: Verifica dei contatti diretti/indiretti macchina non ce

Messaggio da SerafinoF » mar set 24, 2019 11:57 pm

Per l'interpretazione della "Legge dell'uomo" (alias il testo unico allegato V) ci voglio i savi del settore.
Per interpretare le sacre "Leggi della fisica" basto io... ovvio che se esiste un pericolo di natura elettrica ti ci devi interessare, facendoti almeno una analisi del rischio. Forse cade anche nel dettato del art. 81 del T.U che recita "Tutti i materiali, i macchinari e le apparecchiature, nonché le installazioni e gli impianti elettrici ed elettronici devono essere progettati, realizzati e costruiti a regola d’arte" ed anche "Ferme restando le disposizioni legislative e regolamentari di recepimento delle Direttive comunitarie di prodotto, i materiali, i macchinari, le apparecchiature, le installazioni e gli impianti di cui al comma precedente, si considerano costruiti a regola d’arte se sono realizzati secondo le pertinenti norme tecniche."

Bon quindi se applichi le norme tecniche armonizzate sei "a regola d'arte".
Detto questo cambiare la cassa di un quadro non è una roba tanto per fare, ma un'azione assai delicata e ragionata quindi da farsi in casi estremi e con molta ma molta accortezza.

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8225
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Verifica dei contatti diretti/indiretti macchina non ce

Messaggio da Ugo Fonzar » mer set 25, 2019 8:51 pm

oltre alla legge di Serafino (che condivido)
poi c'è la legge di Ohm (che se ne frega delle nostre leggi e sentenze della corte di cassazione...)
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Rispondi