Manipolatori su gru a bandiera

Discussioni relative all'iter CE previsto dalle direttive di prodotto, in particolare dalla Direttiva Macchine 2006/42/CE e D.Lgs. 17/2010

Moderatore: Ugo Fonzar

fbianchi
Messaggi: 117
Iscritto il: lun nov 28, 2005 7:06 pm

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da fbianchi » mer mar 09, 2016 5:51 pm

quindi l'utilizzatore ha richiesto al costruttore delle due cose di assemblarle senza richiederne la certificazione completa.
Poi non contento ha accettato che la struttura di sostegno avesse una capacità inferiore di quella cosa che sostiene (non è chiaro, ma la sto interpretando così)
Mi sembra una furbata.

Comunque i casi sono tanti:
1. ricalcola tutto e stabilisci la portata (da cui i collaudi, se necessari perché non ho ancora capito se è una macchina di sollevamento o meno)
2. fai comandare da chi tira meno (ovviamente devi mettere qualche cosa che impedisce di tirare di più)
3. non accetti la macchina e gliela rispedisci indietro
4. incarichi qualcuno di sbrogliarti la cosa

Ciao

SerafinoF
Messaggi: 1105
Iscritto il: ven giu 10, 2011 11:16 am

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da SerafinoF » mer mar 09, 2016 8:06 pm

Vediamo di provare a fare un po' di chiaro..

Io ritengo che stiamo parlando dei manipolatori "a tubo" ovvero quei cosi che hanno la struttura di una gru a bandiera solo che all'estremità non pende una paranco ma si srotola un tubo che termica con un accessorio di presa.
Mediante il vuoto non solo afferro l'oggetto da movimentare, ma lo sollevo da terra (il tubo si arrotola su stesso medesimo).
Io ne ho visti fino a 300kg.
Non ci sono santi che sia una macchina; non ci sono santi che la struttura debba essere idonea al carico.
Immagino che se qualcuno ha agito sul generatore di vuoto, magari ha declassato il manipolatore come carico e quindi per magia la struttura è idonea.
Ma ribadisco che se il fabbricante della macchina non è al corrente della cosa, è un serio problema.

fbianchi
Messaggi: 117
Iscritto il: lun nov 28, 2005 7:06 pm

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da fbianchi » gio mar 10, 2016 9:30 am

pensa che io invece avevo inteso che fosse quell'accessorio sottogancio con ventose a depressione che a volte si mettono per movimentare i vetri: da soli non hanno possibilità di sollevamento, ma vengono sollevati dal gancio della gru. Per questo non capisco come possa funzionare se non c'è il sollevamento.
Ci sta benissimo che sia io a non capire, uno schema non farebbe male.

ironFL
Messaggi: 215
Iscritto il: gio mag 15, 2014 2:56 pm
Località: Udine

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da ironFL » gio mar 10, 2016 10:37 am

fbianchi
anche io all'inizio avevo avuto la tua stessa idea (che fosse un sottogancio) ma se rileggi gliel'ho chiesto e chrisB ha spiegato invece che la gru a bandiera è stata completamente privata del paranco (che è il motivo per cui affermo che per me a sto punto non esiste più la gru a bandiera) ed al suo posto è stato installato il manipolatore (quindi esiste un manipolatore con il suo sostegno)...
credo che Serafino abbia inquadrato benissimo la situazione...

SerafinoF
Messaggi: 1105
Iscritto il: ven giu 10, 2011 11:16 am

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da SerafinoF » gio mar 10, 2016 5:11 pm

Per la serie... se capita mia nonna e dice la sua potrebbe pure avere ragione lei (anzi a prescindere ha ragione!)

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8396
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da Ugo Fonzar » ven mar 11, 2016 12:49 am

e declassare tutto a 125 kg e po bon?
(ok ok poi ci vuole un CE da qualche parte almeno fino al manipolatore del vuoto che c'è e la compatibilità con la bandiera ex gru)
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

chrisB
Messaggi: 8
Iscritto il: lun gen 11, 2016 10:41 am

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da chrisB » ven mar 11, 2016 5:16 pm

sarei d'accordo con Ugo, visto che devi rifare tutto il CE tanto vale declassare a 125 e ciccia.....comunque, come scrive correttamente Serafino, la gru è solo struttura (nessun movimento se non umano) mentre il manipolatore è un motore, un serbatoio del vuoto e un tubo con ventosa...il tubo e la ventosa sono sorretti dalla ex gru (come la tenda della doccia)......

SerafinoF
Messaggi: 1105
Iscritto il: ven giu 10, 2011 11:16 am

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da SerafinoF » lun mar 14, 2016 10:52 am

Declassamento... rivedete il mio post.
Hanno giocato su qualche regolazione del vuoto? Perché non mi piacerebbe un declassamento "sul manuale".
E sarei puro titubante sul come declassare: ci metto un vacuostato di sicurezza? Ok ma poi se si rompe va cambiato pari.... Insomma, declassare si, ma con criterio.
E per la cronaca, data la struttura, non vedo soluzioni differenti dal declassare....

fbianchi
Messaggi: 117
Iscritto il: lun nov 28, 2005 7:06 pm

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da fbianchi » lun mar 14, 2016 12:01 pm

Alla luce delle ultime info, quoto pienamente Serafino
Ciao

Gerod
Messaggi: 1107
Iscritto il: ven set 02, 2005 6:54 pm
Località: Portogruaro (VE)
Contatta:

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da Gerod » ven mar 18, 2016 9:42 pm

Macchina e su questo non ci piove.
Se applichi la norma sui manipolatori che é derivata dalla 13155, fai il calcolo con il doppio del carico (compresa la struttura) e verifica che sei dentro lo snervamento.
Cosa usi: l'anello più debole comanda!
Potresti anche non usare la norma visto che come indicazione prevede la verifica di resistenza statica e non quella a fatica ( <20000 cicli)
Poi devi dimostrare che il tuo calcolo è migliore di quello della norma.
Concordo con ser afino sul declassamento oppure sulla verifica della colonna con i dati di targa del manipolatore.
Ciao
"La progettazione è un'alchimia di esperienze, prove, calcoli ed errori.
E' fondere insieme problemi di ingombri, resistenza, costi, sicurezza, efficienza e funzionalità in un'unica soluzione"

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8396
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da Ugo Fonzar » ven mar 18, 2016 10:44 pm

Gerod ha scritto: Concordo con ser afino sul declassamento
e quindi concordi in primis con me
giusto? ;)
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Gerod
Messaggi: 1107
Iscritto il: ven set 02, 2005 6:54 pm
Località: Portogruaro (VE)
Contatta:

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da Gerod » sab mar 19, 2016 12:13 am

Ma c'eri anche tu?'
:mrgreen: :mrgreen:
"La progettazione è un'alchimia di esperienze, prove, calcoli ed errori.
E' fondere insieme problemi di ingombri, resistenza, costi, sicurezza, efficienza e funzionalità in un'unica soluzione"

SerafinoF
Messaggi: 1105
Iscritto il: ven giu 10, 2011 11:16 am

Re: Manipolatori su gru a bandiera

Messaggio da SerafinoF » lun mar 21, 2016 4:14 pm

Ugo il problema del declassamento è legato al come declasso non tanto alla necessità di declassare, che, diciamocelo, è l'unica via sensata da praticare.

Rispondi