escavatore

Discussioni relative all'iter CE previsto dalle direttive di prodotto, in particolare dalla Direttiva Macchine 2006/42/CE e D.Lgs. 17/2010

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
MrBadSafetyMan
Messaggi: 49
Iscritto il: mer gen 18, 2017 11:50 am

escavatore

Messaggio da MrBadSafetyMan » lun lug 08, 2019 4:51 pm

Buonasera
Avrei una questione da sottoporvi.
Nel caso in cui si apportino le seguenti modifiche ad un escavatore cingolato marcato CE:
- aggiunta del fungo di emergenza in esterno (oltre a quello già presente in cabina);
- rinforzo di alcuni cingoli, tramite saldatura di costole, per aumentare il grip su terreni più scivolosi
queste andrebbero a compromettere la conformità del veicolo e quindi con conseguente necessità di ripetere l'iter di marcatura CE?
Tali modifiche devono essere effettuate e certificate da personale autorizzato dal fabbricante?
Grazie.

Gerod
Messaggi: 1066
Iscritto il: ven set 02, 2005 6:54 pm
Località: Portogruaro (VE)
Contatta:

Re: escavatore

Messaggio da Gerod » lun lug 08, 2019 5:04 pm

1: in linea di massima no
2: si, se aumenti il grip potresti generare modifica sostanziale con aumento dei rischi.
Se ti fai fare il nulla osta dal fabbricante allora ok.
"La progettazione è un'alchimia di esperienze, prove, calcoli ed errori.
E' fondere insieme problemi di ingombri, resistenza, costi, sicurezza, efficienza e funzionalità in un'unica soluzione"

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8148
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: escavatore

Messaggio da Ugo Fonzar » lun lug 08, 2019 7:11 pm

concordo
fai gli interventi (i cingoli in particolare) con il fabbricante che ti da l'ok

una domanda:
l'aggiunta esterna del fungo di emergenza cosa serve?
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

MrBadSafetyMan
Messaggi: 49
Iscritto il: mer gen 18, 2017 11:50 am

Re: escavatore

Messaggio da MrBadSafetyMan » mar lug 09, 2019 7:37 am

Sinceramente me lo sono chiesto pure io.. se fosse una PLE ok..
Sarà a questo punto oggetto di analisi da parte del fabbricante anche questo aspetto.
Grazie Gerod, grazie Ugo e buon lavoro a tutti!

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8148
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: escavatore

Messaggio da Ugo Fonzar » mar lug 09, 2019 8:10 am

se accidentalmente viene schiacciato l'arresto di emergenza esterno (ad es. dovuto alla terra che ci sbatte sopra)
che succede?
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Gerod
Messaggi: 1066
Iscritto il: ven set 02, 2005 6:54 pm
Località: Portogruaro (VE)
Contatta:

Re: escavatore

Messaggio da Gerod » mar lug 09, 2019 8:18 am

Ad esempio, per i corsi carrelli elevatori qualcuno ha fatto mettere l'emergenza esterna che viene gestita dall'istruttore.
Io non sono d'accordo soprattutto se quell'emergenza viene premuta con carico alto .... che succede?

Per l'escavatore mi piacerebbe capire dove la mettono .... se la dovessero mettere in prossimità, sulla struttura, chi può avvicinarsi? Nessuno, serve la distanza di sicurezza.
Se la comandi con filo, cosa succede se lo tranci? Un escavatore non lavora sul parquette!

Le PLE hanno l'emergenza sul telaio (comandi a terra) ma va gestita con procedure che il fabbricante ha previsto (lì ci sono i comandi, oltre che l'emergenza). Non trovo similitudini con l'escavatore.
ciao
"La progettazione è un'alchimia di esperienze, prove, calcoli ed errori.
E' fondere insieme problemi di ingombri, resistenza, costi, sicurezza, efficienza e funzionalità in un'unica soluzione"

MrBadSafetyMan
Messaggi: 49
Iscritto il: mer gen 18, 2017 11:50 am

Re: escavatore

Messaggio da MrBadSafetyMan » mar lug 09, 2019 9:42 am

Premesso che devo ancora fare il sopralluogo per visionare il mezzo, farò tutte le verifiche del caso tenendo presenti anche i vostri suggerimenti.
Ribadisco comunque anche io la mia perplessità sull'utilità dell'emergenza esterna (dalle foto vedo che il fungo è posizionato sulla portiera.. mah..).
Se siete interessati vi terrò aggiornati.
Saluti a tutti.

Rispondi