APPLICAZIONE CHECK LIST OCRA SU PIU' COMPITI

Questo è uno spazio dedicato agli aspetti legati al rischio da movimenti ripetitivi, movimentazione manuale dei carichi - Titolo VI del D.Lgs. 81/08, attività di trasporto, traino e spinta, VDT - Titolo VII, sistemazione dei posti di lavoro, interfaccia uomo-macchina - metodi OCRA, NIOSH, Snook Ciriello, MAPO, ecc.

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
Vito
Messaggi: 25
Iscritto il: mer set 18, 2019 11:04 am

APPLICAZIONE CHECK LIST OCRA SU PIU' COMPITI

Messaggio da Vito » mar gen 21, 2020 9:07 am

Buongiorno a tutti ragazzi.
Sto studiando la metodologia dell'applicazione della check list ocra (argomento nuovo per me) mi è sorto un dubbio e sicuramente i più esperti mi sapranno rispondere.
Se io in un' attività ho una mansione (es. addetto alla macchina imbustatrice) che svolge attività di imbustamento per 2 h di mattina.
Il pomeriggio lo stesso addetto svolge un'altra attività ripetitiva es. etichettattura per 2 h.
Alla fine i 2 processi o compiti li devo inserire in un unico ciclo (cioè come unica valutazione) considerando l'attività ripetitiva di 4 h giusto?
Grazie

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8394
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: APPLICAZIONE CHECK LIST OCRA SU PIU' COMPITI

Messaggio da Ugo Fonzar » mer gen 22, 2020 2:33 am

viene spiegato qui al capitolo 9
https://www.inail.it/cs/internet/docs/a ... n=attivita

ti dico la mia sul metodo che sembra fatto di calcoletti semplici...
ovvero, un corso in EPM Milano ci hai pensato?
guarda che ci sono 1000 cose che alla normale lettura "sfuggono"
con il rischio di sovrastimare o sottostimare il rischio (e le relative conseguenze)

un saluto
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Rispondi