Pompa manuale

Questo è uno spazio dedicato agli aspetti legati al rischio da movimenti ripetitivi, movimentazione manuale dei carichi - Titolo VI del D.Lgs. 81/08, attività di trasporto, traino e spinta, VDT - Titolo VII, sistemazione dei posti di lavoro, interfaccia uomo-macchina - metodi OCRA, NIOSH, Snook Ciriello, MAPO, ecc.

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
Leonida
Messaggi: 136
Iscritto il: ven set 14, 2007 7:30 am

Pompa manuale

Messaggio da Leonida » mar mar 12, 2013 11:11 am

Ciao a tutti,

esistono dei limiti di sforzo per un operatore che aziona una pompa idraulica manuale? Dove posso trovarli?

Grazie
Leonida
Leonida Rapini

Hutch
Messaggi: 9
Iscritto il: ven giu 11, 2010 8:03 am
Località: Imola
Contatta:

Re: Pompa manuale

Messaggio da Hutch » gio apr 04, 2013 5:40 am

Buongiorno,

arrivo un po' in ritardo e me ne scuso!

Per quanto riguarda l'uso di forza esiste una bellissima norma (UNI EN 1005-3) che spiega come confrontare le forze rilevate attraverso strumento (dinamometro) con i valori limite che sono funzione della modalità di sviluppo della forza.
Questa norma nasce in realtà per la progettazione delle macchine ma può essere usata anche a posteriori.
Personalmente l'ho applicata in alcuni casi specifici con risultati molto interessanti.
Concludo facendo osservare che i limiti sono diversi in funzione di come viene applicata la forza (arto superiore o inferiore, direzione, ecc...)

Saluti

Marco

Leonida
Messaggi: 136
Iscritto il: ven set 14, 2007 7:30 am

Re: Pompa manuale

Messaggio da Leonida » gio apr 04, 2013 7:46 am

Grazie mille della segnalazione. :D

Io sono molto paziente.... :lol:

Leonida
Leonida Rapini

Rispondi