Il rischio MMC nelle imprese edili

Questo è uno spazio dedicato agli aspetti legati al rischio da movimenti ripetitivi, movimentazione manuale dei carichi - Titolo VI del D.Lgs. 81/08, attività di trasporto, traino e spinta, VDT - Titolo VII, sistemazione dei posti di lavoro, interfaccia uomo-macchina - metodi OCRA, NIOSH, Snook Ciriello, MAPO, ecc.

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8394
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Il rischio MMC nelle imprese edili

Messaggio da Ugo Fonzar » lun giu 28, 2010 7:03 pm

ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

jody
Messaggi: 92
Iscritto il: gio feb 19, 2009 4:53 pm

Re: Il rischio MMC nelle imprese edili

Messaggio da jody » gio lug 15, 2010 3:09 pm

Perchè, c'è un rischio MMC per gli edili ? :D (...era ora...)
"Per diritto di nascita si eredita solo l'idiozia congenita." Ebling Mis, lo scienziato della Fondazione

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8394
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: Il rischio MMC nelle imprese edili

Messaggio da Ugo Fonzar » mer lug 28, 2010 5:23 pm

Jody mi invia poi un documento di valutazione dei rischi che sottopongo ai lettori per eventuali contributi (speriamo che le preferie/prefeste che stan arrivando non facciano languire eventuali opinioni)

Il documento: http://dl.dropbox.com/u/5488808/xforum/MMC_EDILI.pdf

salutoni
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Rispondi