METODO NIOSH

Questo è uno spazio dedicato agli aspetti legati al rischio da movimenti ripetitivi, movimentazione manuale dei carichi - Titolo VI del D.Lgs. 81/08, attività di trasporto, traino e spinta, VDT - Titolo VII, sistemazione dei posti di lavoro, interfaccia uomo-macchina - metodi OCRA, NIOSH, Snook Ciriello, MAPO, ecc.

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
Vito
Messaggi: 25
Iscritto il: mer set 18, 2019 11:04 am

METODO NIOSH

Messaggio da Vito » lun mar 16, 2020 4:50 pm

Buongiorno a tutti, sto facendo la valutazione NIOSH usando questi fogli di calcolo che ho trovato su questo link condivisi da EPM IES :https://www.puntosicuro.it/sicurezza-su ... -AR-19015/

Mi sembrano molto validi e completi. Chiedo se qualcuno ha modo o ha avuto modo di utilizzarli.
Nel caso il carico fosse sollevato da 2 persone (es.carico 25 Kg) da quello che ho capito applicandolo, bisogna considerare la metà del peso sollevato (quindi 12,5 Kg) e moltiplicare il tutto per 0,85.
Corretto?
Grazie e buona giornata

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8419
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: METODO NIOSH

Messaggio da Ugo Fonzar » mar mar 17, 2020 6:00 pm

no non è corretto
ti consiglio di vedere se trovi dei libri in materia (ce ne sono sono sicuro)
che il foglio sembra semplice
ma porta a fare degli errori (in più e in meno) incredibili
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Vito
Messaggi: 25
Iscritto il: mer set 18, 2019 11:04 am

Re: METODO NIOSH

Messaggio da Vito » mar mar 17, 2020 7:44 pm

Ciao Ugo, ti ringrazio della risposta.
Perchè non è corretto?
Provando ad applicare il foglio di calcolo (precisamente il foglio excel "modello classico per compiti semplici e compositi") sulla pagina INDICE NIOSH
c'è la voce numero operatori coinvolti. Se si prova a inserire 2 operatori il valore moltiplicativo passa da 1 (se il sollevamento viene fatto da 1 persona) a 0.85 (se il sollevamento viene fatto da 2 persone).
Stessa cosa se si prende il foglio excel " modello semplificato" dove alla voce sollevamento in 2 operatori aggiunge al calcolo un fattore di 0,85.
Cercando su internet ho trovato anche dei materiali AUSL (es. http://www.ausl.fe.it/azienda/dipartime ... zza-maichi) che prevedono tale approccio citando la UNI EN 1500-2.

Grazie e buona serata

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8419
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: METODO NIOSH

Messaggio da Ugo Fonzar » gio mar 19, 2020 6:12 pm

perché dividi per 2
devi moltiplicare 25 kg per i 0,85
non i 12,5
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Vito
Messaggi: 25
Iscritto il: mer set 18, 2019 11:04 am

Re: METODO NIOSH

Messaggio da Vito » gio mar 19, 2020 7:48 pm

Ciao Ugo, si il foglio di epm "modello classico per compiti semplici e compositi" fa lui in automatico il dimezzamento inserendo il carico complessivo sollevato dalle 2 persone quindi nel nostro caso 25 kg e lui fa in automatico il tutto ( quindi qui sarebbe un errore inserire 12,5 kg).
Se prendi invece il foglio "modello semplificato" purtroppo sei tu manualmente che devi dimezzare il peso e quindi inserire 12,5 kg per avere il calcolo corretto per il sollevamento di 2 persone.
Infatti, la UNI 5001-2 prevede per il sollevamento in 2 persone:
LIFTING INDEX= PESO SOLLEVATO/ PESO RACCOMANDATO X 1/2 X 1/0,85.
Questo calcolo nel foglio "modello classico per compiti semplici e compositi" viene fatto in automatico, mentre nel foglio "modello semplificato" no e quindi devi per forza considerare 12,5 kg per avere un calcolo corretto.
Infatti, se provi a inserire gli stessi dati su i 2 fogli (quindi considerare 25 kg) vedrai che avrai 2 risultati diversi proprio per quello che ti ho scritto sopra.

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8419
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: METODO NIOSH

Messaggio da Ugo Fonzar » ven mar 20, 2020 9:16 am

non mi risulti sia così
pensa solo che in due non si bilancia sempre perfettamente il peso
e uno ogni tanto si becca i suoi 20 kg ... poi se i fogli lo riportano ... alzo le mani
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Vito
Messaggi: 25
Iscritto il: mer set 18, 2019 11:04 am

Re: METODO NIOSH

Messaggio da Vito » gio mar 26, 2020 5:55 pm

Ciao Ugo, per approfondire il tema ho contattato la Dott.ssa Colombini (Presidente EPM e ideatrice dei fogli di calcolo) e ti confermo che il calcolo è corretto.
Proprio perchè la condizione è "critica" viene dato come fattore moltiplicativo 0,85 e non 1 (caso in cui il carico venisse sollevato da una sola persona) e nel foglio di calcolo "modello classico per compiti semplici e compositi" il dimezzamento del peso avviene in automatico per il calcolo dell'indice di sollevamento.
In più ho trovato questo documento di coordinamento nazionale per la valutazione MMC (a pag.32 trovi il calcolo per il sollevamento effettuato da 2 operatori): https://www.snop.it/attachments/article ... 1.2016.pdf

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8419
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: METODO NIOSH

Messaggio da Ugo Fonzar » ven mar 27, 2020 9:54 am

grazie della info!
In particolare la norma EN 1005-2 prevede di applicare alla formula, per la determinazione del peso limite raccomandato (sollevamento eseguito da due operatori contemporaneamente), un fattore moltiplicativo pari a AdM (2 operatori) = 0,85 e di dimezzare il peso sollevato (Tabella 26). Non sono previste differenze quando il sollevamento manuale sia eseguito da più di 2 operatori.
:)

pubblico il doc anche sul blog grazie
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Rispondi