serbatoi gas non omologati ante PED

Discussioni e chiarimenti per destraggiarsi sugli insiemi in pressione

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
Tom Nat
Messaggi: 4
Iscritto il: mar mag 19, 2015 2:56 pm

serbatoi gas non omologati ante PED

Messaggio da Tom Nat » gio lug 23, 2015 3:23 pm

Buon giorno, avrei cortesemente bisogno di una vostra dritta per la gestione di questo problema.

Sono alle prese con una denuncia + verifica di primo impianto di un nuovo serbatoio/polmone di aria compressa da 2000 litri marcato 97/23/CE.
A valle del serbatoio si trova un collettore di distribuzione, realizzato in acciaio nero verniciato, avente due fondelli e 5 stacchi.
Possiede un diametro da 4'', lungo circa 800 mm, di volume pari a circa 7,6 litri. La pressione massima a cui è sottoposto è pari a 7,5 bar, pressione max dei compressori.
Se fosse stato costruito oggi, avrebbe dovuto subire la certificazione PED in quanto rientrante in I cat.(PS x V = 57).
In fase di denuncia avrei dovuto quindi esibire il suo certificato.
Poi sarebbe stato escluso dal D.M. 329/2004 per art.2 comma 1. lettera o).

Tuttavia è stato costruito e montato circa 25/30 anni fa e non si ha nessun tipo di documentazione a riguardo.

Come devo comportarmi?
Devo effettuare una richiesta di verifica e chiederne quindi l'immatricolazione?
Il collettore sì, è molto piccolo, ok...ma qual'è il limite di volumi e pressioni???
So che per le attrezzature ante PED occorreva l'omologazione da parte di ISPESL, attraverso cui l’ente verificatore, una volta accertato che l’apparecchio rispettasse le regole di calcolo e di costruzione, apponeva sull’apparecchio il proprio punzone.
Questa omologazione ante PED cosa avrebbe richiesto al costruttore di questo collettore???

In sostanza, come devono essere trattati quei serbatoi di gas, vapori etc.. che vengono ora citati in una relazione di denuncia e che non sono stati omologati prima della PED e che oggi risulterebbero in categoria secondo PED ???
E cambia qualcosa il fatto che sarebbero in categoria ma vengono esclusi dal DM329/2004??

Rispondi