Filtri AX vs. filtri A

Riguarda la sicurezza e l'igiene sul lavoro

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
dreamer
Messaggi: 4
Iscritto il: mer mag 16, 2012 10:36 am

Filtri AX vs. filtri A

Messaggio da dreamer » ven gen 20, 2017 10:03 am

Buongiorno a tutti, vi chiedo un parere. Esistono i filtri A per sostanze organiche con Teb>65° e i filtri AX, monouso, per sostanze organiche <65°. Se però avessi una miscela di solventi contenenti sia alto che bassobollenti (es. cloruro metilene + etanolo), come mi regolo?
Parlo di filtri in quanto sto considerando operazioni di campionamento di pochi secondi in area aperta, per cui ritengo del tutto giustificabile l'utilizzo di una semimaschera o di una maschera panoramica e non di un autorespiratore a bombole ad es.
Io ricordo di aver letto tempo fa, credo sul libretto istruzioni di un produttore di filtri (che però non riesco a reperire), che i filtri AX possono essere utilizzati anche come filtri A, per cui ho sempre dato per scontato che un AX coprisse sia gli alto che i bassobollenti, con la limitazione dell'unico utilizzo. E' un'interpretazione corretta? Sul libretto uso dei produttori di filtri che usiamo ora, infatti, questa specificazione non c'è, quindi vorrei sapere come regolarmi.
Grazie in anticipo e buon lavoro.

Rispondi