L'antro dell'ente pubblico

Riguarda la sicurezza e l'igiene sul lavoro

Moderatore: Ugo Fonzar

Rispondi
weareblind
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da weareblind » mer mar 05, 2014 5:58 pm

Vorrei inaugurare questa rubrica, come nei giornali seri (cioè nessuno), con quanto ci accade nei labirinti (mentali) dell'ente pubblico. Questo essere metà mostro, metà zombie e metà agente patogeno, che occupa il nostro tempo lavorativo.
Parto io con una doppietta al mento.

1) Rinnovo CPI mandato al SUAP a dicembre (con tanto di protocollo e pdf col nome del RUP). Ieri il cliente chiama il comando VV.F.. Mai ricevuto nulla. Chiamo il SUAP: ah si, la segretaria me l'aveva stampata, ma non sapendo cos'è e pensando fossimo solo per conoscenza l'ho buttata (geniale: sei il SUAP ma non sai perché sei lì e a cosa serve il SUAP. Meglio ancora, non sapendolo non ti poni la domanda, ma butti direttamente la pratica). Sa, noi non abbiamo le risorse per "fare il SUAP".
In che cosa consisteva questo "fare il SUAP"? Girare la mia PEC al comando. E basta. Cosa che ha fatto oggi. Ah bhe, proprio poche le risorse per girare una mail.

2) SCIA per rilascio CPI. Sopralluogo eseguito un anno fa, categoria C. Nessun verbale rilasciato. Chiamo l'ufficio prevenzione incendi: se lo sono scordato. Lo datano ad oggi (geniale), con 20 prescrizioni aggiuntive rispetto al progetto approvato, di costo stratosferico, per cui devo sventrare l'azienda, e quindi giustamente mi danno 45 giorni di tempo per la nuova SCIA.

Sappiate che in Svizzera lavoro meglio. Mi sta anche tornando una parvenza di sanità mentale.
We are blind to the world within us

ursamaior
Messaggi: 429
Iscritto il: sab giu 30, 2007 9:04 am

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da ursamaior » mer mar 05, 2014 7:27 pm

Da grande voglio fare il SUAP, non ho risorse...
No, io non ho niente del genere da raccontare.
Il pubblico l'ho bandito dalla mia vita.

weareblind
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da weareblind » mer mar 05, 2014 8:07 pm

Che c'entra, anche io non ho clienti pubblici. Ma i clienti privati hanno a che fare col pubblico. Ti odio dal profondo :lol:
We are blind to the world within us

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8394
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da Ugo Fonzar » mer mar 05, 2014 8:39 pm

se posso alimentare la rubrica lo farò
statene certi
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

weareblind
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da weareblind » gio mar 06, 2014 5:11 pm

Comando VV.F. lombardo. Mi chiama (già è un buon segno).
- "Mi scusi ma io ho 3 pratiche sue, però 1 ha della documentazione mancante"
- "Caspita, mi spiace, deve essermi scappata nell'allegare i file. Di che pratica si tratta?"
- "La pratica Y. Non trovo 2 documenti"
- (la luce arriva nel mio cervello) "La pratica Y non presenta CERT REI e DICH PROD perché non ci sono muri tagliafuoco essendo l'attività all'aperto, nelle altre due si"
- "Ah ok, allora a posto. Siccome c'erano due documenti in meno rispetto alle altre due mi pareva non andasse bene, io non lo so se sono all'aperto".
Quindi l'idoneità è data dal numero dei documenti.
We are blind to the world within us

goldring
Messaggi: 175
Iscritto il: mer nov 30, 2011 6:52 pm

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da goldring » ven mar 07, 2014 6:27 pm

Richiesta CPI inoltrata tramite SUAP, due progetti separati, a distanza di un anno l'uno dall'altro, allegato tutto e di più, visto nessuno all'orizzonte...
Arriva una richiesta del comando dei Vigili del Fuoco che d'accordo con il SUAP chiede di re-inoltrare la pratica aggiungendo la richiesta di rinnovo CPI, per fortuna le carte non se le sono perse e mandiamo solo la nuova richiesta con l'integrazione prevista.
Passa un po' di tempo, i progetti approvati sono con obbligo di sopralluogo...attendiamo fiduciosi...
Passa n'altro po' di tempo (termini ultra mega super abbondantemente scaduti...) e udite udite arriva il CPI con la dicitura: a seguito sopralluogo (...???) si rilascia etc etc...

evvabbè poi ti chiedi come mai l'Italia va così...
Saluti
Luca

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8394
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da Ugo Fonzar » ven mar 07, 2014 8:49 pm

han fatto il sopralluogo mentre tu non c'eri dai ;)
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8394
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da Ugo Fonzar » ven mar 07, 2014 8:49 pm

altro esempio addirittura trattato online
http://andrearotella.postilla.it/2014/0 ... izzazione/
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

argonauta
Messaggi: 103
Iscritto il: ven feb 13, 2009 5:14 pm

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da argonauta » mar mar 11, 2014 4:06 pm

Dopo un bel po' di tempo a studiare come fare ad inviare una pratica antincendio tramite SUAP, dopo varie telefonate con responsabile del SUAP, ecc... dopo che il mio ordine professionale mi dice di non sapere cosa sia un certificato CNS...

ho preso l'auto, fatto 200 km e consegnato tutto cartaceo!

Viva la semplificazione!!!

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8394
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da Ugo Fonzar » mar mar 11, 2014 4:14 pm

SUAP = solamente uno apprezza porcate (di questo tipo) - in pratica o hai un geometra comunale che sa tutto, altrimenti le pratiche hanno la prescrizione del tipo "tanto è tua responsabilità e devi rispettare le leggi della repubblica e del regno di italia" ....
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

weareblind
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da weareblind » mar mar 11, 2014 9:41 pm

argonauta ha scritto:Dopo un bel po' di tempo a studiare come fare ad inviare una pratica antincendio tramite SUAP, dopo varie telefonate con responsabile del SUAP, ecc... dopo che il mio ordine professionale mi dice di non sapere cosa sia un certificato CNS...

ho preso l'auto, fatto 200 km e consegnato tutto cartaceo!

Viva la semplificazione!!!
Perdonami, sbagli tu. PEC al SUAP e volatili loro. Avendo la ricevuta di ritorno elettronica hai finito.
We are blind to the world within us

Ugo Fonzar
Site Admin
Messaggi: 8394
Iscritto il: lun mag 23, 2005 11:22 pm
Località: Aquileia
Contatta:

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da Ugo Fonzar » mar mar 11, 2014 10:43 pm

weareblind ocjo che la responsabilità è sempre tua per i contenuti e la rispondenza...una pec non risolve
ing. Ugo Fonzar - Aquileia (UD)
studioFonzar.com

weareblind
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da weareblind » mer mar 12, 2014 8:08 am

E' chiaro che io rispondo dei contenuti, ma non della loro inerzia. Io mando via PEC al posto di portare il cartaceo, e la mando al SUAP. Se loro non sanno cosa farsene chissenefrega.
We are blind to the world within us

argonauta
Messaggi: 103
Iscritto il: ven feb 13, 2009 5:14 pm

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da argonauta » mer mar 12, 2014 8:50 am

weareblind ha scritto: Perdonami, sbagli tu. PEC al SUAP e volatili loro. Avendo la ricevuta di ritorno elettronica hai finito.
Avevo chiesto anche questo, ma mi è stato risposto che l'invio tramite PEC, ora che è attivo il portale "impresa in un giorno (!!!!)" non è più consentito.

In altre parole, dovendo io attendere un parere dei VVF, per poi cominciare i lavori, ho valutato che il rischio "non ho visto niente-non ti rispondo" fosse maggiore del beneficio "risparmio gasolio".

PS: se invio una mail a certi uffici della PA di solito rispondono in breve tempo... se invio una pec passano almeno 10 giorni...

weareblind
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar apr 13, 2010 1:17 pm
Località: Como

Re: L'antro dell'ente pubblico

Messaggio da weareblind » gio mar 13, 2014 8:27 am

Alt, qualche chiarimento. In tema di prevenzione incendi, la SCIA e il rinnovo periodico, ai sensi del DPR 151/2011, possono anche non avere risposta. E allora se hai la ricevuta elettronica hai finito. Idem i progetti di categoria A. In tutti questi casi io mando l'elettronico, e chissenefrega se non ho risposte. IO SPERO di non avere risposte.
L'invio può avvenire o PEC su PEC (e come ricevente puoi mandare al solo SUAP), oppure attraverso il portale ImpresaInUnGiorno. Il portale è un cacatoio, ma a noi non importa; tu fai l'upload di quanto ti è chiesto, clicchi e fine. Hai una ricevuta elettronica PDF immediata. Per sapere se devi fare un PEC su PEC o caricare sul portale basta andare sul portale stesso e cliccare sul Comune interessato, e lui te lo dice. Quindi non vedo difficoltà informatiche.
Cosa diversa per i progetti B e C. Quasi tutti i Comandi vogliono il cartaceo (Lecco no), ma poco male; firmato io, firmato il cliente, io spedisco tutto con corriere tracciato. Poi chiaramente, se non vedi repliche dopo un tempo x, devi sentirli. Ma solo in questo caso residuale. Quasi sempre il Comando mi manda indietro il parere favorevole via posta e basta.
We are blind to the world within us

Rispondi