Gas per uso domestico: copertura assicurativa estesa fino al 2010

Questa notizia è stata tratta da: http://www.amblav.it

Nel S.O. n. 104 della Gazzetta Ufficiale n. 92 del 20 aprile 2007 è pubblicata la Deliberazione n.62 del 20 marzo 2007 dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas concernente “Integrazioni e modifiche della deliberazione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas 12 dicembre 2003/,n. 152/03 in tema di assicurazione dei clienti finali civili del gas del gas distribuito a mezzo di gasdotti locali e di reti di trasporto”.

L’assicurazione per incidenti domestici eventualmente dovuti all’uso del gas (distribuito tramite gasdotti locali e reti di trasporto) sarà rinnovata fino al 30 settembre 2010. Questo, in sostanza, il contenuto della Deliberazione n.62 del 20 marzo 2007.
L’Authority di settore ha individuato alcune direttrici per il Cig (Comitato italiano gas) che è l’organismo incaricato di stipulare il contratto di assicurazione. L’accordo deve individuare condizioni migliorative relative alla tempestività dei risarcimenti, ai massimali, ai tempi per la denuncia dei sinistri. Accorgimenti perseguibili in sede di gara pubblica per la scelta della compagnia che coprirà l’assicurazione fino al settembre 2010. Il tutto però a un costo per il cliente finale civile, che dovrà rimanere invariato a 40 centesimi di euro all’anno.
Inoltre il Comitato dovrà effettuare periodiche campagne di divulgazione allo scopo di implementare i canali di contatto per i consumatori coinvolti in incidenti. Ma anche per diffondere la conoscenza delle tutele previste dal contratto.

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il loggin.

Locations of visitors to this page