PREVENZIONE INCIDENTI DOMESTICI domani GIOVEDI 28 MAGGIO ORE 18 A MORTEGLIANO

27 maggio 2015 | Pubblicato in Sicurezza&Salute | Nessun Commento »

Prevenzione incidenti domestici: giovedì 28 maggio (ore 18), a Mortegliano
“Salute in casa e prevenzione
incidenti domestici” è questo il tema dell’incontro pubblico (ingresso libero) in
programma giovedì prossimo, 28 maggio, inizio ore 18, presso le scuole medie di Mortegliano, in via Leonardo da Vinci n.5.
L’iniziativa è promossa da AUSER Età libera Mortegliano e rientra nel percorso informativo itinerante avviato da Federsanità ANCI FVG,in collaborazione con AAS n. 4 Friuli centrale e AAS n.3 “Alto Friuli – Collinare- Medio Friuli”, Ambito distrettuale di Codroipo, AUSER FVG, in attuazione del
protocollo con la Regione e ANCI FVG “Per
l’invecchiamento attivo e le sinergie tra generazioni”. Il progetto è realizzato insieme alla Consulta regionale delle
Associazioni dei Disabili e al CRIBA – Centro Regionale di Informazione
sulle Barriere Architettoniche FVG, con il patrocinio di ANTEAS FVG e ADA UIL FVG.
Il programma prevede : i
saluti del sindaco di Mortegliano, Alberto Comand, dei presidenti di
Federsanità ANCI FVG, Giuseppe Napoli e di Auser insieme “Università dell’Età libera” di Mortegliano, Erminio Polo, l’introduzione di Paolo Pischiutti,direttore Dipartimento prevenzione AAS n. 3 e Anna Catelani , responsabile
Ambito distrettuale di Codroipo
Seguiranno le relazioni di Annamaria Vacri del
Dipartimento di prevenzione di AAS 4 su “ Invecchiamento
attivo e…in gamba! Ginnastica e movimento come prevenzione degli
incidenti da caduta” , Donatella Basso, psicologa e psicoterapeuta della Società Italiana
Psicologia dell’Adulto e Anziano, su ” Mantenere attiva la mante aiuta a
prevenire incidenti domestici ” e di Michele Franz e Paola Pascoli, del CRIBA FVG, su “ Casa sicura? Ostacoli, imprevisti e pericoli da evitare”.
E’ previsto un ampio dibattito con il pubblico, moderatore il presidente di AUSER FVG, Gianfranco Pizzolitto.
Il progetto si propone di costituire una “buona pratica” per la prevenzione degli incidenti domestici, tramite l’attivazione e consolidamento di
alleanze e sinergie sul territorio, tra istituzioni, associazioni,
esperti e singoli cittadini. Al centro dell’iniziativa sono i temi
della sicurezza nell’ambiente domestico, con particolare riguardo alla
sicurezza delle persone anziane, inoltre si parlerà della promozione
della salute, dell’invecchiamento attivo e di scambi tra generazioni, anche
tramite l’illustrazione di progetti realizzati, o in corso.

L’iniziativa qui


Mesotelioma pleurico, trovato il gene che alimenta il tumore

27 maggio 2015 | Pubblicato in Sicurezza&Salute | Nessun Commento »

Da: http://www.anmil.it/

Si chiama Bap1, è un gene che produce una proteina in grado di innescare una crescente vulnerabilità nei confronti delle fibre di asbesto. L’esposizione rimane il fattore principale che determina la nascita del tumore maligno, ma le reazioni ad esso delle persone è differente a causa della diversa predisposizione genetica. Sono in pratica le considerazioni di Michele Carbone, direttore del Cancer Institute of Honuolulu, il quale ha scoperto il Bap1, l’artefice, ma complice di almeno un’altra proteina, del mesotelioma pleurico. Gerry Melino, che fa parte del comitato scientifico hawaiano e collega di Carbone, ha dichiarato: “Occorre una ricerca di base più attenta, vanno compresi i meccanismi di insorgenza e sviluppo del tumore per varare nuove terapie di contrasto”. Queste parole sono corrette, dato che al momento la certezza di salvezza dal mesotelioma pleurico è inferiore ai 10 mesi dagli esordi del sintomo. Dall’altra parte del pianeta, Melino, che collabora con il Medical Research Counsil di Leicester in Inghilterra, spiega che a breve sarà data la possibilità di sperimentare nuovi modelli di cura sui topi, dato che se per l’uomo ci vogliono 40 anni per lo sviluppo del cancro, per il topo ce ne vuole solo uno, e ciò può facilitarne la messa a punto delle sperimentazioni.


GUIDA ALLE AUTORIZZAZIONI PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE – PICCOLO MANUALE PRATICO

26 maggio 2015 | Pubblicato in Antincendio | Nessun Commento »

GUIDA ALLE AUTORIZZAZIONI PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE – PICCOLO MANUALE PRATICO

(grazie Roberto)


Gara di golf a favore del piccoloprincipe onlus

25 maggio 2015 | Pubblicato in FonzarNEWS | Nessun Commento »


Disposizioni in materia di delitti contro l’ambiente – da aggiornare il catalogo dei reati ambientali

25 maggio 2015 | Pubblicato in Ambiente, Sistemi di Gestione 231 | Nessun Commento »

Il 19 maggio u.s. il Senato ha approvato il testo unico recante “Disposizioni in materia di delitti contro l’ambiente” in particolare per quanto riguarda i reati ambientali da “231″.

Viene modificato l’articolo 25-undecies co. 1 aggiungendo:
- l’inquinamento ambientale (art. 452-bis c.p.) con la sanzione da 250 a 600 quote;
- di disastro ambientale (art. 452-quater c.p.) con la sanzione da 400 a 800 quote;
- i delitti di colpa contro l’ambiente (artt. 452-bis e quater, art. 452-quinquies c.p.) con la sanzione da 200 a 500 quote;
- i delitti associativi aggravati dall’essere diretti (anche in concorrenza) alla commissione dei delitti presenti nel titolo VI bis del c.p. (452-octies), con la sanzione pecuniaria da 300 a 1000 quote;
- il traffico e abbandono di materiale ad alta radioattività (art. 452-sexies) la sanzione pecuniaria da 250 a 600 quote.

Si modifica l’art. 25-undecies, inserendo il co. 1-bis, relativo alla previsione delle sanzioni interdittive di cui all’articolo 9, per un periodo non superiore a 1 anno nei casi di condanna per i delitti indicati al comma 1, lett. a) di inquinamento ambientale e b) disastro ambientale.

Per le ipotesi colpose con il nuovo co. 1-ter, le sanzioni pecuniarie e interdittive sono ridotte di 1/3.

il testo qui

(grazie Bruzio)


Amianto, ecco i 50 processi dove 1500 vittime attendono giustizia

25 maggio 2015 | Pubblicato in Sicurezza&Salute | Nessun Commento »

Da: http://www.wired.it/

Non c’è solo la Eternit di Casale Monferrato. Ecco la mappa delle aziende e dei processi di tutta Italia

continua qui


OCJO 2015 – LA SICUREZZA TORNA A TEATRO

25 maggio 2015 | Pubblicato in Sicurezza&Salute | Nessun Commento »

Da: http://www.lastampa.it/

Al Teatro Vittoria di Torino, l’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Torino propone una conferenza-spettacolo che tratta il tema della sicurezza in modo semiserio.
Con Bruzio e i Trigeminus!

la news qui


Tribunale di Milano, Sez. 6, 24 settembre 2014, n. 7017 – Cantiere su sede ferroviaria e investimento di un lavoratore: assoluzioni

25 maggio 2015 | Pubblicato in Sicurezza&Salute | Nessun Commento »

Da: http://olympus.uniurb.it/

Tribunale di Milano, Sez. 6, 24 settembre 2014, n. 7017 – Cantiere su sede ferroviaria e investimento di un lavoratore: assoluzioni


Si Esprime il Consiglio di Stato sull’Assicurazione RC Professionale Medici: Ancora NON è Obbligatoria

24 maggio 2015 | Pubblicato in Sicurezza&Salute | Nessun Commento »

Questa notizia è stata tratta da: http://medicocompetente.blogspot.it/

Risultati immagini per consiglio di stato
Sull’obbligatorietà dell’assicurazione rc professionale per i medici si esprime il Consiglio di Stato, sollecitato dal ministero della Salute.
Il Consiglio di Stato ha dichiarato non operante – sino a che non sarà emanato il Dpr che disciplinerà le procedure e i requisiti minimi dei contratti – l’obbligo di assicurazione per i professionisti della Sanità e ha confermato che, nelle more, non potrà essere considerata illecito disciplinare la mancata stipula di una polizza.

http://www.fnomceo.it/fnomceo/downloadFile.dwn?id=129837&version=5

Un post precedente sull’argomento:
medicocompetente.blogspot.it/2014/09/assicurazione-obbligatoria-dei-medici.html


Diagnosi energetica nei siti industriali – Pordenone 28 maggio 2015

23 maggio 2015 | Pubblicato in Energia | Nessun Commento »

Per il convegno in oggetto l’invito è scaricabile da qui

Grazie Silvio


Locations of visitors to this page