BLOG FONZARNEWS

Cambiano Ancora i Certificati per Attività Sportiva

Questa notizia è stata tratta da: http://medicocompetente.blogspot.it/

A poca distanza dalla pubblicazione in G.U. (20 luglio 2013, n. 169) del Decreto Min. Salute 24 aprile 2013 e quindi dal 5 agosto 2013 che modificava la materia in tema di certificazione sanitaria sportiva, mutano nuovamente le regole. Le modifiche sono apportate dall’art. 42 – bis del Decreto legge 21 giugno 2013, n. 69 (decreto del fare).
Il suddetto decreto prevedeva che i certificati di idoneità allo sport NON agonistico potranno essere rilasciati SOLO dal medico di medicina generale o pediatra di base (medico curante) i quali decideranno la necessità di ulteriori accertamenti quali l’ecg (ecco la modifica: il decreto precedente prevedeva l’obbligatorietà di alcuni accertamenti quali ad es. l’ecg).
Invariata invece la pratica per attività agonistica: medico sportivo. Ovviamente anche la certificazione di attività sportiva NON agonistica può essere rilasciato da uno Specialista in Medicina dello Sport.
Non sarà più necessaria alcuna certificazione medica per i praticanti di alcune attivita’ ludico-motorie e amatoriale con ridotto impegno cardiovascolare, quali bocce (escluse bocce in volo), biliardo, golf, pesca sportiva di superficie, caccia sportiva, sport di tiro, ginnastica per anziani, “gruppi cammino” e attivita’ assimilabili nonche’ i praticanti di attivita’ prevalentemente ricreative, quali ballo, giochi da tavolo e attivita’ assimilabili.

Commenti

Devi essere iscritto per lasciare un commento ISCRIVIMI SUBITO