BLOG FONZARNEWS

Identificazione dei “videoterminalisti”

Questa notizia è stata tratta da: http://medicocompetente.blogspot.com/

Identificare i lavoratori che utilizzano il computer per almeno 20 ore complessive settimanali e che quindi debbano essere sottoposti alla sorveglianza sanitaria e ricevere la dovuta informazione e formazione è un arduo compito.

Lo può stabilire il datore di lavoro o il preposto, oppure si può far compilare un questionario da parte dei lavoratori (vedi un mio precedente post:

http://medicocompetente.blogspot.com/2009/03/identificazione-videoterminalisti.html ), con il rischio però di sovrastimare i tempi di utilizzo.

Oppure è scaricabile gratuitamente un software da installare in ogni computer il quale analizza i tempi di interfaccia dell’operatore con il computer e stila una statistica dei tempi di utilizzo del mouse, del numero dei click, dell’ampiezza dei movimenti del mouse, sollecita ad effettuare micropause o esercizi di stretching. E’ più un gioco ma utili sono le statistiche dal quale si ottengono le informazioni necessarie per adempiere ad un obbligo di legge.

E’ scaricabile da qui: http://www.workrave.org/

Commenti

Devi essere iscritto per lasciare un commento ISCRIVIMI SUBITO