BLOG FONZARNEWS

Prorogato al 23/2/2009 con la circolare MLPS n. 3 del 25/1/2008 il termine ultimo concesso ai pontisti ed agli addetti ai sistemi a funi per partecipare ai corsi di formazione previsti dalla legge

Questa notizia è stata tratta da: http://www.porreca.it/

(31/01/2008)

IL MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE CON LA CIRCOLARE N. 3 DEL 25 GENNAIO 2008 HA FORNITO DEI CHIARIMENTI IN MERITO ALLA FORMAZIONE DEI LAVORATORI ADDETTI AL MONTAGGIO E SMONTAGGIO DEI PONTEGGI E DEI LAVORATORI ADDETTI ALL’IMPIEGO DEI SISTEMI DI ACCESSO E DI POSIZIONAMENTO MEDIANTE FUNI.

Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale con la circolare n. 3 del 25 gennaio 2008 ha fornito ulteriori chiarimenti in merito alla formazione degli addetti al montaggio e smontaggio dei ponteggi e degli addetti all’impiego dei sistemi di accesso e posizionamento mediante funi.
In particolare il Ministero del Lavoro, facendo riferimento alle numerose richieste di chiarimenti pervenute in merito ai termini di scadenza entro cui tali addetti sono tenuti ad effettuare i corsi di formazione previsti dall’art. 36-quater, commi 9 e 10 e dall’art. 36- quinquies, comma 5, del D.Lgs. n. 626/94 e s.m.i., chiarimenti scaturiti, si legge nella circolare, anche dalle difficoltà di effettuazione della parte pratica di tali percorsi formativi, ha precisato, in accordo con il Coordinamento Tecnico delle Regioni e Province Autonome, che la scadenza del 23/2/2008 è da intendersi come termine per l’attivazione dei percorsi formativi e che gli stessi percorsi devono terminare comunque entro e non oltre il 23/02/2009.
Il citato termine di scadenza del 23/2/2008 era stato già individuato dallo stesso Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale con la propria Circolare n. 30 del 3/11/2006 sugli obblighi del datore di lavoro relativi all’impiego dei ponteggi nella quale veniva indicato che “il termine di due anni, di cui ai commi 9 e 10 dell’art. 36-quater del D. Lgs. n. 626/94, entro i quali gli addetti alle attività di montaggio, smontaggio o trasformazione di ponteggi sono tenuti a partecipare ai corsi di formazione decorre dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del citato Accordo (23/2/2006)”. L’affermazione fatta dal Ministero del Lavoro in questa ultima circolare suscitava comunque forti perplessità e dubbi circa la sua conformità o meno alle disposizioni di legge che chiedevano la “partecipazione” (e non l’iscrizione) degli interessati ai corsi di formazione entro il 19/7/2007 ed è stato oggetto anche di un commento riportato in una risposta ad un quesito, consultabile su questo stesso sito, nel quale ci si chiedeva se può una circolare ministeriale prorogare dei termini fissati da un decreto legislativo.
Il Ministero del Lavoro ha motivato nella Circolare n. 3/2008 lo slittamento dei termini con le difficoltà incontrate per lo svolgimento delle prove pratiche dei percorsi formativi in argomento. Analogo escamotage era stato adottato dalla Conferenza Stato Regioni nell’ambito dell’accordo del 26/1/2006 pubblicato sulla G. U. del 14/2/2006 relativo alla formazione degli RSPP e ASPP di cui al D. Lgs. n. 195/2003, ma in quel caso l’attardarsi della Conferenza Stato Regioni nell’assumere le proprie decisioni aveva fatto scadere abbondantemente i termini di legge (13/8/2004) per cui la soluzione adottata trovava una motivata giustificazione. In questo caso invece l’accordo Stato Regioni relativo alla formazione degli addetti al montaggio e smontaggio dei ponteggi e degli addetti all’impiego dei sistemi a funi, raggiunto nell’ambito della stessa riunione del 26/1/2006, è stato pubblicato sulla G. U. del 2/2/2006 e quindi ben un anno e mezzo prima della scadenza stabilita dal decreto legislativo per il completamento della formazione degli stessi (19/7/2007) dando pertanto ai soggetti formatori tutto il tempo necessario per avviare i percorsi formativi.
Dunque ricapitoliamo. Il D. Lgs. n. 626/1994, così come modificato dal D. Lgs. n. 235/2003, ha con l’art. 36-quater commi 9 e 10 e con l’art. 36-quinquies comma 5, fissato esplicitamente al 19/7/2007 (due anni dall’entrata in vigore del decreto stesso avvenuta il 19/7/2005) la data entro cui gli addetti al montaggio e smontaggio dei ponteggi e degli addetti all’impiego dei sistemi di accesso e posizionamento mediante funi devono partecipare ai corsi di formazione. La Circolare n. 30/2006 ha portato questo termine al 23/2/2008, facendo erroneamente decorrere i due anni indicati nel D. Lgs. n. 235/2003 non dalla data di entrata in vigore del decreto stesso ma dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Accordo Stato Regioni avvenuto il 23/3/2006, ed ora quest’ultima circolare, la n. 3/2008, fa slittare ulteriormente tale termine al 23/2/2009.
Questa si può definire una ennesima ed ulteriore proroga….all’italiana. Siamo arrivati all’assurdo e non si ritiene di aggiungere commento altro alcuno se non citare un noto detto latino “Errare humanum est, perseverare diabolicum”.

Commenti

Devi essere iscritto per lasciare un commento ISCRIVIMI SUBITO