BLOG FONZARNEWS

INAIL: riduzione del tasso di premio dopo il primo biennio di attività per iniziative migliorative in materia di prevenzione infortuni ed igiene del lavoro – Documentazione probatoria

Questa notizia è stata tratta da: http://www.unindustria.pn.it/

Entro il 31 gennaio 2008 scade il termine per presentare alle sedi INAIL la domanda per ottenere la riduzione del tasso di premio relativa alle posizioni assicurative territoriali in attività da più di 2 anni, prevista dall’art. 24 della Tariffa dei Premi a favore delle aziende che abbiano attuato, entro il 31 dicembre dell’anno precedente, iniziative migliorative in materia di prevenzione infortuni ed igiene del lavoro.
L’INAIL evidenzia la documentazione che, in caso di eventuali verifiche dell’Istituto ,potrà essere esibita dalle imprese per comprovare la sussistenza dei requisiti per usufruire del beneficio.

Approfondimenti
Il datore di lavoro, per ottenere la riduzione, pari al 10% o al 5% del tasso medio di tariffa applicato in relazione alle dimensioni di grandezza dell’azienda, oltre a dichiarare la regolarità contributiva ed assicurativa e l’osservanza delle norme in materia di prevenzione infortuni ed igiene del lavoro, deve autocertificare, tramite la segnalazione delle apposite caselle riportate nel modello OT 24 , l’effettuazione al 31 dicembre dell’anno precedente, all’interno dell’unità produttiva (o delle unità produttive) cui si riferisce la domanda, di almeno un intervento tra quelli indicati nella sezione A – Interventi Particolarmente Rilevanti del modello, o in alternativa di almeno 3 interventi tra quelli indicati nelle sezioni da B a H, di cui almeno uno appartenente alla sezione E – Formazione.

Premesso che l’INAIL può svolgere verifiche a campione sull’effettiva sussistenza degli interventi migliorativi che il datore di lavoro dichiara di avere effettuato ai fini dell’ottenimento della riduzione di premio, l’Istituto, in una logica di massima trasparenza nei rapporti con le aziende che intendono avvalersi del beneficio, ha ritenuto opportuno evidenziare il tipo di documentazione che, in caso di controlli, potrà essere prodotto dalle aziende per comprovare l’esistenza dei requisiti per l’accesso alla riduzione del premio in relazione ai singoli interventi migliorativi che sono stati segnalati nel modello di richiesta della riduzione.

Commenti

Devi essere iscritto per lasciare un commento ISCRIVIMI SUBITO