BLOG FONZARNEWS

Fondimpresa: piani aziendali finanziati con il “conto formazione” + Finanziamenti alla formazione: Legge 236/93, anno 2007-2008

Questa notizia è stata tratta da: http://www.unindustria.pn.it/

Le aziende aderenti a Fondimpresa, possono chiedere il finanziamento di piani formativi – in forma singola o associata – ricorrendo al “conto formazione” aziendale, utilizzabile per fare formazione ai propri dipendenti nei tempi e con le modalità che si ritengono più opportune, sulla base di Piani Formativi condivisi dalle rappresentanze delle parti sociali.

Approfondimenti
Le aziende, con un accumulo sul proprio “conto formazione” superiore agli 8.000 euro, devono presentare piani formativi con un valore minimo di 12.000 euro (di cui 1/3 a carico dell’azienda richiedente sotto forma di costi delle retribuzioni del personale in formazione). La parte finanziata da Fondimpresa (2/3 del valore complessivo del piano) non può comunque superare l’importo accumulato nel conto formazione aziendale.
A partire dal 1 gennaio 2008, le aziende aderenti che, alla data di invio del piano formativo a Fondimpresa, hanno maturato sul proprio “conto formazione” accantonamenti inferiori a 8.000 euro, ma almeno pari a 6.000 euro, possono presentare piani che prevedono una dimensione finanziaria minima di 9.000 euro, comprensiva della quota a carico dell’azienda richiedente, a condizione che il finanziamento di Fondimpresa sia pari ad almeno 6.000 euro.

Esclusivamente per le aziende aderenti con accantonamenti inferiori a 8.000 euro, i piani del “conto formazione” che prevedono l’utilizzo esclusivo del voucher formativo, possono avere un valore complessivo minimo di 1.500 euro, incluso il costo obbligatoriamente coperto dall’impresa interessata, purché il finanziamento di Fondimpresa sia pari ad almeno 1.000 euro.

Per ulteriori informazioni o per assistenza nella predisposizione e progettazione di un piano formativo finanziato con il “Conto Formazione” di Fondimpresa, le Aziende associate possono contattare il ns. Consorzio di Formazione FORMINDUSTRIA – dott.ssa Elena Clari – al tel. 040.366434.

Link ad altri documenti
www.fondimpresa.it

————–

Finanziamenti alla formazione: Legge 236/93, anno 2007-2008

E’ di prossima pubblicazione sul B.U.R. Friuli Venezia Giulia l’“Avviso per la presentazione di progetti formativi” facenti capo ai finanziamenti della L.236/93. Nell’attesa della pubblicazione, l’Avviso può essere scaricato dal sito www.formazione.regione.fvg.it (sezione per gli Operatori – Avvisi e bandi).

Approfondimenti
Possono accedere al finanziamento oggetto dell’Avviso tutte le imprese assoggettate al contributo, nella misura dello 0,30% del monte salari, di cui all’art.12 della L.160/75 relativo ai contributi integrativi per l’assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione involontaria versati all’INPS, così come modificato dall’art. 25 della L.845/78 e successive modificazioni.

I progetti formativi da finanziarsi con la Legge 236:
– sono destinati ad imprenditori e lavoratori di imprese private;
– possono essere presentati dal giorno successivo alla pubblicazione dell’Avviso sul BUR fino al 30 giugno 2008, salvo anticipato esaurimento delle risorse finanziarie disponibili;
– devono essere accompagnati da una nota, sottoscritta dall’impresa interessata e dalle parti sociali, che accerta la condivisione dell’attività formativa presentata;
– devono essere avviati con almeno 5 allievi e conclusi con almeno 3 allievi;
– possono avere una durata compresa tra le 20 e le 80 ore;
– possono raggiungere un costo ora/corso massimo di 180 euro;

Il contributo finanziario pubblico può arrivare a coprire il 50% del costo complessivo di progetto nel caso di G.I. ed il 70 % nel caso di P.M.I.

Ricordiamo a tutte le Aziende ns. associate la possibilità di avvalersi dei servizi di Formindustria – Consorzio delle Associazioni Industriali del Friuli Venezia Giulia -, ente formativo accreditato presso la Regione FVG e certificato ISO 9001:2000 che fornisce assistenza per:
– analisi fabbisogni, progettazione ed organizzazione delle attività formative,
– predisposizione dei preventivi e delle richieste di finanziamento,
– gestione e rendicontazione delle attività secondo le disposizioni della Regione Friuli Venezia Giulia.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti rivolgersi a Formindustria – dr.ssa Elena Clari – tel. 040/366434 fax 040/369353 e-mail e.clari@formindustria.org

Commenti

Devi essere iscritto per lasciare un commento ISCRIVIMI SUBITO