BLOG FONZARNEWS

Informazione sui disturbi muscoloscheletrici

Questa notizia è stata tratta da: http://www.puntosicuro.it

Disponibile on line una presentazione in PowerPoint sul problema delle patologie muscoloscheletriche in ambito lavorativo.

Organizzare in azienda una riunione sul problema dei disturbi muscoloscheletrici di origine lavorativa e mettere a disposizione informazioni nel sito intranet e/o nelle bacheche aziendali, organizzare un corso sulla movimentazione manuale dei carichi o sull’utilizzo del videoterminale, riesaminare la valutazione del rischio: sono solo alcune delle azioni che l’Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro ha proposto alle aziende, ai sindacati e alle organizzazioni per aderire alla campagna “Alleggerisci il carico”.

“La campagna europea sui disturbi muscoloscheletrici (DMS) – afferma l’Agenzia – rappresenta un’opportunità per rendere più sani e salubri i posti di lavoro. Tutti sono invitati a partecipare e a fornire un contributo, sia grande che piccolo, alla campagna.”

Per fornire un sopporto alla realizzazione delle iniziative, l’Agenzia ha messo a disposizione sul proprio sito alcuni materiali, che l’utente può integrare e gestire secondo le proprie esigenze e attività.
Oltre al filmato Napo, del quale abbiamo dato no

tizia ieri, e alle schede informative è stata resa disponibile una presentazione in PowerPoint, nelle lingue dell’UE, che fa una panoramica della campagna e del problema dei disturbi muscoloscheletrici in Europa. La presentazione è disponibile nel formato lungo (20 slide) e breve (7 slide) e può essere modificata dagli utenti.
Alleggerisci il carico – formato lungo (20 pagine ) PPT
Italiano
http://ew2007.osha.europa.eu/campaignmaterials/campaignmaterials/ppt/lightentheload20_it.ppt

Alleggerisci il carico – formato breve (7 pagine) PPT
Italiano
http://ew2007.osha.europa.eu/campaignmaterials/ppt/lightentheload7_it.ppt

[Le presentazioni nelle altre lingue dell’UE sono disponibili sul sito dell’Agenzia europea .]
http://osha.europa.eu/OSHA/

Commenti

Devi essere iscritto per lasciare un commento ISCRIVIMI SUBITO