BLOG FONZARNEWS

Circolazione e sicurezza stradale. Nuova regolamentazione tempi di guida e riposo dall’11 aprile 2007

Questa notizia è stata tratta da: http://www.unindustria.pn.it

Il regolamento (CE) n. 561/06, noto soprattutto per aver introdotto l’obbligo del cronotachigrafo digitale su autocarri ed autobus di nuova immatricolazione, ha previsto delle modifiche anche per ciò che riguarda i tempi di guida e di riposo dei conducenti, modifiche che avranno validità dall’11 aprile 2007.

Come è già stato anticipato con la notizia del 12 aprile 2006, le nuove disposizioni, in sintesi, prevedono un tempo di guida giornaliero di 9 ore, elevabili a 10 ore per due volte alla settimana; l’orario di guida settimanale dovrà essere non superiore al limite di 56 ore e comunque non superiore all’orario di lavoro massimo, 90 ore su due settimane; la guida continuativa non potrà essere superiore a 4 ore 30 minuti e l’interruzione dovrà essere di 45 minuti, da ripartire ora al massimo in due periodi di 15 minuti e 30 minuti (oggi ci possono essere tre interruzioni); il riposo giornaliero regolare dovrà essere di 11 ore, da ripartire al massimo in 3 ore (almeno) più 9 ore senza interruzioni (almeno) per un totale di 12 ore; resta la possibilità di ridurre il riposo giornaliero a 9 ore per un massimo di tre volte nell’arco di una settimana; il riposo settimanale regolare, dopo sei periodi di 24 ore, dovrà essere di 45 ore, che potrà essere ridotto a meno di 45 ore, con un minimo di 24 ore continue, a condizione che su due settimane consecutive vi sia un riposo settimanale regolare ed uno ridotto, con obbligo di compensazione con un periodo di riposo entro la fine della terza settimana, attaccato ad un altro periodo di riposo di almeno 9 ore.

Tali nuove disposizioni, che modificano solo in parte l’attuale normativa di cui al regolamento (CE) n. 3820/85, entreranno in vigore come detto l’11 aprile 2007.

Commenti

Devi essere iscritto per lasciare un commento ISCRIVIMI SUBITO