BLOG FONZARNEWS

RISCHIO ESPLOSIONE DA GAS NATURALE NEI LAVORI IN GALLERIA

Le conclusioni delle indagini preliminari in un processo per infortunio accaduto in una galleria ferroviaria in costruzione nell?Appennino bolognese.

Il resto del Carlino ha pubblicato un dettagliato articolo sul rinvio a giudizio in un processo per un grave infortunio accaduto il 6 aprile del 2003 nella galleria in costruzione della linea dell’Alta Velocit? Bologna ? Firenze a Montebibele nel bolognese, che provoc? ustioni a cinque operai, due dei quali sono stati sono stati rinviati a giudizio per le ustioni causate a se stessi e ad altri tre colleghi.

L’esplosione fu provocata dalla presenza di gas naturale nella galleria in costruzione. Secondo la difesa degli imputati, il monitoraggio del gas dovrebbe essere eseguito da personale formato e dedicato a svolgere quelle funzioni ma i difensori hanno fatto rilevare che cos? non ? stato: l’addetto imputato ha cominciato a lavorare nel 2000 come autista, per poi essere adibito alla nuova mansione senza che abbia seguito un corso specifico per le nuove mansioni e soprattutto per l?utilizzo dell’apparecchio di controllo, l?esplosimetro, che gli era stato affidato.

La perizia ha quindi convinto il Gup a ridare gli atti al Pm perch? si indaghi anche su altri soggetti, eventualmente corresponsabili dell’ incidente.

In sostanza, infatti, la perizia sostiene che il sistema di ventilazione fu inadeguato, non essendo stato correttamente modificato, in seguito al riscontro di alcuni problemi geologici.

Il link:
http://ilrestodelcarlino.quotidiano.net/chan/bologna:5394967:/2005/12/15:

————————-
Questa notizia ? stata tratta da: www.puntosicuro.it

Commenti

Devi essere iscritto per lasciare un commento ISCRIVIMI SUBITO