BLOG FONZARNEWS

FUGHE DI GAS! TUTTI PROTETTI CON L’ASSICURAZIONE INVISIBILE!

Assicurazione “sconosciuta” contro le fughe di gas compresa nel costo della bolletta gi? a partire dal 2003.

Pochi sanno che in Italia gli utenti civili serviti dal gas, distribuito attraverso le reti cittadine, sono protetti fin dal 2003 contro il rischio di incidenti da gas da un’assicurazione collettiva grazie a una decisione dell’Autorithy dell’energia (vedere PuntoSicuro n. 1263).

Il Cig, Comitato Italiano Gas, ha infatti stipulato con Aurora Assicurazioni, a garanzia per tutti gli utenti finali civili del gas, un contratto di assicurazione per gli infortuni, anche subiti dai familiari conviventi e dai dipendenti, gli incendi e la responsabilit? civile, derivanti dall?uso del gas loro fornito tramite un impianto di distribuzione, a valle del punto di consegna.

Il costo ? di 40 centesimi di euro all’anno per famiglia, automaticamente incluso nella bolletta.

L?Assicurazione comprende i danni cagionati a terzi da:
– incendio, esplosione e/o scoppio delle tubazioni a valle del punto contrattuale di consegna ????e degli apparecchi di utilizzazione , nonch? da difettosa combustione e/o esalazione gassose, incluso ossido di carbonio;
– suicidio o tentato suicidio dell?utente, con esclusione dei soli danni ai beni del suicida o ??tentato suicida.

Questi i risarcimenti previsti:
– massimale di 6.197.483 euro per ogni utente e per ogni sinistro sia per danni a persone che a cose anche se appartenenti a pi? persone;
– 103.292 euro per immobili o porzione degli stessi, di propriet? dell?utente o in locazione;
– 41.317 euro per cose mobili di propriet? dell?utente che si trovino nell?ambito dei locali in cui si ? verificato il sinistro.

Nella sezione ?assicurazioni utenti finali? del sito CIG, ? possibile trovare:
– l?estratto della polizza Clienti finali civili del gas;
– il modulo di denuncia del sinistro;
– il contratto di assicurazione.
————————-
Questa notizia ? stata tratta da: www.puntosicuro.it

Commenti

Devi essere iscritto per lasciare un commento ISCRIVIMI SUBITO